CONDIVIDI

mar

15

mag

2012

CARROPONTE 2012: Si è appena conclusa la conferenza stampa: annunciato, tra i tanti nomi, anche quello di Vinicio Capossela

Carroponte 2012 - Si è appena conclusa la conferenza stampa: annunciato, tra i tanti nomi, anche quello di Vinicio Capossela. 

La cultura a portata di tutte e di tutti-  Dal 24 maggio al 16 settembre nella splendida cornice dell'Ex Breda.

 

Nel 2011 si è affermato come polo culturale a livello metropolitano: oltre 100.000 spettatori, centinaia di appuntamenti tra maggio e settembre musica live, djset, teatro, dibattiti, presentazioni di libri, laboratori per bambini. La crisi nel 2012 non ferma il Carroponte anzi rinsalda la sua fede nella politica già adottata lo scorso anno: l'ambizione a candidarsi come luogo di aggregazione e socialità alla portata di tutti, accessibile e fruibile grazie ad una politica di prezzo “fuori mercato” (metà delle serate previste sono ad ingresso gratuito, 50 su 114 date programmate), una programmazione artistica di alta qualità e dalla vocazione nazionale ed internazionale.

 

La stagione 2012, organizzata da Arci Milano con il patrocinio del Comune di Sesto San Giovanni, Assessorato Cultura, Politiche giovanili e Sport, inizierà il 24 maggio e proseguirà fino al 16 settembre, con una programmazione dal carattere fortemente internazionale ed eterogeneo: dalla world music al punk-rock, dai grandi acoustic set all'hip hop made in Italy.

Come nel 2011 non solo arena concerti. Perchè la bellezza di Carroponte è di non essere un'arena concerti. E' quello di essere uno spazio polifunzionale dall'alta vocazione sociale e aggregativa: non mancheranno lo spazio Libreria Interno4 aperto tutti i giorni (escluso il lunedì) dalle 19.30 alle 24, Felicittà, l’area lounge realizzata con i materiali di recupero progettati dai laboratori del Made in MA.Ge, l’area Mangia&Bevi comprensiva di ristorante/polpetteria, pizzeria e friggitoria/griglieria (aperta fino alle 2 di notte). Un maxischermo consentirà la proiezione dei principali appuntamenti sportivi: Europei e Olimpiadi. E poi Carroponte4Kids: da quest'anno due aree coperte dedicate ai più piccini con materiali creativi e giochi, e poi la programmazione weekend con laboratori didattici e spettacoli di animazione.

 

Come sempre Carroponte ha a cuore l'ambiente e gli stili di vita sostenibili: materiale di recupero per l'area lounge, acqua gratis, utilizzo di Mater-Bi e PLA, materiali completamente bio-degradabili, prodotti della filiera corta, promozioni per chi arriva in bicicletta.

 

La programmazione artistica diversificata guarda a tutti i gusti e a tutte le generazioni.

Dalla raffinatezza ethno-jazz di MULATU ASTATKE (inaugura giovedì 24 maggio) al punk californiano dei THE OFFSPRING (mercoledì 13 giugno, una serata che dà vita al Rock in Idrho Preview) dall'orchestrina gypsy-punk dei GOGOL BORDELLO a CAPAREZZA (rispettivamente 12 luglio e 13 luglio all'interno del Bloomlive Festival) da YANN TIERSEN (18 luglio) all'ex voce degli Articolo 31, J-AX (12 giugno). Il grande cantautore VINICIO CAPOSSELA il 22 luglio presenterà per la prima volta a Milano il suo nuovissimo album “di porto”: Rebetiko gymnastas. E ancora: l'electro-writer francese Sébastien TELLIER (di scena l'8 giugno), il polistrumentista australiano Xavier RUDD (il 20 luglio), la straordinaria ensemble dei KLEZMATICS (25 luglio), il progetto musicale MUSICA NUDA di Petra Magoni e Ferruccio Spinetti (3 luglio), l' istrionica anarchia di BANDA OSIRIS (3 agosto).

 

 

 

I palchi diventano tre: il Palco della Luna ospiterà di lunedì una rassegna cantautoriale intitolata "Con la chitarra, la luna e la voce" e dal 6 al 12 agosto una rassegna di cabaret e teatro canzone. Ad inizio stagione invece prevista la decima edizione della manifestazione "Roda da Vida" organizzata dall'Associazione Italiana Capoeira da Angola (25 e 26 maggio) .

 

Nell'ottica della valorizzazione del territorio e delle sinergie già avviate con alcuni soggetti che operano all'interno del Parco, si amplia la collaborazione con il ristorante Maglio che sarà teatro dei dj set post concerto e di Convivio, una rassegna di teatro cucina a cura di ArteVox Teatro (vd. scheda allegata).

Presso lo Spazio M.I.L., invece, oltre all'ospitalità assicurata ai concerti che non si potranno realizzare in caso di pioggia, da non perdere la preview della stagione fissata per mercoledì 23 maggio con un concerto contro le mafie: "TERRA IN BOCCA, poesia di un delitto" organizzato da Arci, "Coordinamento delle scuole milanesi per la legalità e la cittadinanza attiva", Libera, SAO Omicron, "Scuola di formazione politica Antonino Caponnetto" e Radio Popolare (vd. scheda allegata).

 

Non mancherà la programmazione teatrale puntellata da presenze come quella di ASCANIO CELESTINI "Discorsi alla nazione: studio per uno spettacolo presidenziale (24 agosto) e da appuntamenti imperdibili come quello del 31 maggio con “Storie dall’Altra Italia, la storia sono loro”, uno spettacolo che miscela l’arte del teatro civile di Daniele Biacchessi con la canzone d’autore, il rock e la poesia dei Gang e di Massimo Priviero.

 

Si intensificano le collaborazioni con Compagnia Alma Rosè, Compagnia Dionisi, Teatro della Cooperativa, se ne aprono di nuove, come con la Compagnia Itineraria.

 

Il Teatro della Cooperativa porterà in scena un'irresistibile rassegna di teatro comico a filigrana sociale dal nome www.teatrodellacooperativa.ih ih ih. Si inizierà il 24 giugno con lo spettacolo “Io santo tu beato”, con Renato Sarti e Bebo Storti. Il 31 luglio sarà la volta di “Showpero – una protesta inutile a fini personali” di e con Flavio Pirini e Pasqualino Conti, mentre il 5 agosto lo spettacolo “I consumisti mangiano i bambini” di Diego Parassole concluderà la rassegna.

 

La messa in scena dell'analisi sociale attraverso nuove forme espressive sarà completata dalla rassegna offerta dalla Compagnia Itineraria, nata nel 1994 e focalizzata sul filone del teatro civile. Da “H2Oro” (di e con Fabrizio De Giovanni) che con il suo approccio a metà tra inchiesta giornalistica e teatro civile riflette sull'acqua come bene comune, in bilico tra indignazione e divertimento puro , agli spettacoli “Q. B. Quanto basta, stili di vita per un futuro equo” (per la messa in scena di Rocco Barbaro) e “Identità di carta – Una sola razza: la razza umana” (con Fabrizio De Giovanni e Gilberto Colla e la regia di Loriano Della Rocca). I tre spettacoli saranno portati in scena rispettivamente il 20 e il 28 giugno, e il 29 luglio (vd. scheda allegata).

 

La compagnia Alma Rosè propone quest'anno due spettacoli che si terranno sul palco del Carroponte: il “Concerto tra gli orti” il 2 luglio e “Cittadini in transito” il 12 settembre. All'interno dello Spazio M.I.L. saranno portati in scena i restanti due spettacoli della compagnia: “Gente come uno” il 21 giugno e “Canto per la città” il 18 luglio (vd. scheda allegata).

 

Tra gli spettacoli teatrali in cartellone anche quello di grande successo di REZZA & MASTRELLA Fotofinish (sabato 7 luglio), previsto all'interno della seconda edizione del Festival "Mixitè", la rassegna organizzata insieme alla compagnia teatrale Dionisi che si terrà dal 4 all'8 luglio, alternando proposte teatrali e musicali tra i palchi del Carroponte e il contiguo spazio M.I.L. (vd. scheda allegata).