CONDIVIDI

lun

30

lug

2012

GUNS N’ ROSES: La madre di Steven Adler lancia una serie web

Deanna Adler, madre del famoso batterista fondatore dei Guns n’ Roses, Steven Adler, ha ideato una serie di tre episodi web in cui racconterà i motivi che l’hanno spinta a scrivere “Sweet Child O’ Mine: How I lost My son to Guns n’ Roses”, autobiografia che uscirà il 28 agosto tramite la casa editrice 4th Street Media. Nel libro si parla di come la signora Adler ha cresciuto il figlio che poi è entrato a far parte della famosa hard rock band dei Guns n’ Roses.

Il primo episodio è visibile a fine articolo.

 

Potete leggere alcuni estratti libro in inglese qui: http://sweetchildofminebook.wordpress.com/

 

Steven Adler stesso ha rilasciato nel 2010 un’autobiografia dal titolo "My Appetite for Destruction: Sex, and Drugs, and Guns N' Roses". Nel libro Adler racconta dei suoi problemi con la droga, del periodo con i Guns, del matrimonio e di come è infine riuscito a superare le difficoltà.

 

Ricordiamo inoltre che Steven Adler ha da poco fondato una nuova band, gli “Adler”, composta dal cantante Jacob Bunton, dal bassista Johnny Martin e dal chitarrista Lonny Paul, ex membro anche degli Adler’s Appetite. La band ha rilasciato il primo singolo intitolato “The one that you hated”, tratto dall’album in uscita entro la fine dell’estate.