CONDIVIDI

dom

12

ago

2012

Recensione YELLOWCARD - "Southern Air"

YELLOWCARD

Southern Air

Hopeless Records

Data release: 14 agosto 2012

 

 

Il clima olimpico di questa estate mi ha convinto a scrivere la recensione degli Yellowcard dalla “pista” Hopeless Records, eccomi quindi ai nastri di partenza col nuovo lavoro “Southern Air” che segue la doppia uscita, elettrica/acustica, dell'ottimo “When You're Through Thinking, Say Yes” pubblicato lo scorso anno.Prima di dare l'attesissimo via tengo a sottolineare in primis che il quintetto pop-punk di Jacksonville è composto dal frontman Ryan Key, il violinista Sean Mackin, il guitar man Ryan Mendez, il bassista Josh Portman e il drummer Longineu W. Parsons III; inoltre è arrivato al nono album avvalorando ulteriormente una bacheca già ricca di dodici singoli, tre EP, un live e in tal proposito anche due DVD.

 

Partenza in quinta con un variopinto speedy tris omaggiato dall'opener “Awakening”, l'atmosferica “Surface Of The Sun” e il freschissimo singolo/video “Always Summer” reso ancora più brioso dal solo di violino. Immediato il secondo singolo in quanto la tracklist presenta “Here I Am Alive”, mid-tempo assai piacevole che si avvicina allo stile dei Simple Plan e che sfocia in un finale di cori a dir poco grazioso; a proposito della band di Pierre Bouvier anche la special ballad “Sleep In The Snow” ne richiama il sound, cori ancora protagonisti che strada facendo riecheggiano in gran parte del cd. Continua la marcia a tutta solarità grazie alla cristallina “A Vicious Sound”, dove il riff a sei corde ben si intreccia col prezioso e raffinato violino di Mackin; tornano poi in grande stile le sonorità dei Simple Plan nell'altra mid-tempo “Telescope”.Terz'ultima traccia del disco e lo sprint si fa sempre più veloce con la dirompente “Rivertown Blues”, un sospiro di relax nel soffio della ballad acustica “Ten” e arrivo vincente attraverso la rockeggiante title-track.

 

In conclusione trovo doveroso sottolineare che il presente 2012 ha visto non solo la pubblicazione del nuovo album, vi sono bensì due aneddoti che esaltano l'inesauribile forza della musica: nelle prime date del “Warped Tour” Ryan Key ha dovuto cantare da seduto poiché è stato operato al piede, mentre a giugno Sean Mackin ha annunciato che si sta riprendendo da una battaglia contro un tumore alla tiroide scoperto nel dicembre del 2011, ciò non gli ha comunque impedito di partecipare alla lavorazione di “Southern Air”. A titolo personale credo che quanto appena scritto abbia un profondo valore umano e trasmette, semmai ce ne fosse ancora bisogno, uno tra i messaggi più significativi del mondo fatto in note.

Link: www.yellowcard.comwww.myspace.com/yellowcard

 

Recensione di Francesco Cacciatore

 

Tracklist:

1.Awakening

2.Surface Of The Sun

3.Always Summer

4.Here I Am Alive

5.Sleep In The Snow

6.A Viciuos Sound

7.Telescope

8.Rivertown Blues

9.Ten

10.Southern Air