CONDIVIDI

lun

10

set

2012

BUCKCHERRY: novità su "Confessions", disco e cortometraggio in uscita entro l'inizio del 2013

Intervistato recentemente su PopCultureMadness.com, Keith Nelson, chitarrista dei Buckcherry, ha dichiarato che la band ha completato il lavoro sul sesto album in studio intitolato “Confessions” e che stanno tentando di farlo uscire entro la fine del 2012/inizio 2013. 
 

 

Nelson ha detto: “Stiamo ancora sperando di farlo uscire entro la fine dell’anno. Altrimenti lo rilasceremo all’inizio del prossimo anno. Stiamo cercando di mettere insieme il materiale del dietro le quinte, che non ha nulla a che fare con il materiale musicale del disco. Stiamo concludendo un tour in questi giorni e torneremo a casa per un paio di settimane per rivedere le cose e fare le prove così quanto torniamo alla fine di settembre saremo pronti a suonare l’intero disco".

Alla domanda se "Confessions" è un concept album, Nelson ha detto: "Fondamentalmente è stato iniziato come un concept album e poi si è evoluto e quindi non sarebbe davvero giusto chiamarlo concept album in questo momento. Ma c’è sicuramente un tema comune a tutto il disco."

I Buckcherry rilasceranno anche un cortometraggio e John Todd, cantante della band, ha detto ad una stazione radio di Oklahoma che la sceneggiatura di "Confessions" "E' basata soprattutto sui sette peccati e sugli eventi reali che sono successi nella mia vita quando ero più giovane."

Tuttavia Josh non interpretarà il ruolo di protagonista nel film, anche se la band vi apparirà.

Ha aggiunto: "Penso che il film sarà una vera delizia per chi ama questa band e per le persone che stanno scoprendo i BUCKCHERRY per la prima volta."