CONDIVIDI

mar

11

set

2012

Recensione DANKO JONES - Rock And Roll Is Black And Blue

DANKO JONES 

Rock And Roll Is Black And Blue

Rude Records/Bad Taste Records

Data release: 18 Settembre 2012

 

Avete voglia di rock'n'roll? Avete voglia di buona musica? Il nuovo di Danko Jones fa per voi. Il nostro divulgatore di suoni cattivi è tornato con un nuovo lavoro che non deluderà tutti i fans del power-trio, 12 tracce di puro adrenalitico hard/rock'n'roll che raggiunge l'apice con "I Don't Care" vera piccola perla. Forse non ha la potenza dei primi lavori ma contiene tutte le sfumature del rock che tanto ci piacciono comprese melodie più morbide come in "Always Away" o "Type Of girl" per poi tornare al classico "Danko" come in " The Masochist" o "Legs", meno d'impatto ed un po' sottotono "You Wear Me Down" e "Don't Do This". Testi che affrontano, per la prima volta, argomenti come la geo-politica e la religione (in "I Belived In God") anche se la cosa che importa di più per Danko è "affrontare" il pubblico in concerto e questo gli viene assai bene, anzi benissimo, i suoi live sono sempre un bel vedere e sentire, da non perdere, almeno una volta nella vita.

 

In conclusione un buon disco di sano rock'n'roll in nero e blu, come recita il titolo. Non cercate paragoni con "Born a Lion", piuttosto partite da "Never Too Loud" e prendete questo ultimo rilascio come un cammino a ritroso che, in questo caso, è un complimento. 

 

Luca Casella

 

 

Tracklist:

1. Terrified

2. Get Up

3. Legs

4. Just a Beautiful Day

5. I Don't Care

6. You Wear Me Down

7. Type of Girl

8. Always Away

9. Conceited

10. Don't Do This

11. The Masochist

12. I Believed in God

13. I Believed in God (Reprise)