CONDIVIDI

mer

12

set

2012

JOE JACKSON: ad Ottobre in Italia per tre date!

Una vera e propria leggenda della musica internazionale torna in Italia per tre concerti da non perdere in cui presenterà il suo nuovo e straordinario disco in omaggio a Duke Ellington, intitolato semplicemente The Duke oltre che alcune delle sue canzoni scritte negli oltre trent’anni di carriera che lo hanno reso un vero e proprio mostro sacro della musica pop contemporanea, da Look Sharp a Rain, passando per Night and Day.
 
Il tour dell’artista inglese, che ora vive stabilmente a Berlino dopo aver vissuto ed essersi innamorato di New York, arriverà in Europa tra ottobre e novembre, al termine della tournée americana. Joe Jackson (pianoforte e voce) sarà accompagnato sul palco da un ensemble di sei musicisti straordinari che Joe Jackson ha voluto chiamare “The Bigger Band”: Regina Carter (violino), Sue Hadjopoulos (percussioni), Allison Cornell(multistrumentista e cori), Jesse Murphy (basso, tuba, cori), Adam Rogers (chitarra) e Nate Smith (batteria), musicisti di altissimo livello che regaleranno al pubblico ben due ore di show.

 

Domenica 28 Ottobre 2012

Cormons (Gorizia) – TEATRO DI CORMONS

Festival Jazz & Wine Of Peace

Via Nazario Sauro, 17 – Cormons (GO)

Apertura porte ore: 17.30 – Inizio concerto ore: 18.00

Prezzi dei biglietti: Posto unico 30 euro

Prevendite su: www.vivaticket.it / www.controtempo.org

 

Lunedì 29 Ottobre 2012 

Milano – TEATRO NAZIONALE

Via Giordano Rota, 1 – Milano

Apertura porte ore: 20.00 – Inizio concerto ore: 21.00

Prezzi dei biglietti: 20 / 26,50 / 31 / 38 euro

Prevendite su: www.ticketone.it / www.teatronazionale.it

 

 

Mercoledì 31 Ottobre 2012

Roma – AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA – SALA SINOPOLI

Viale De Cubertin, Roma

Apertura porte ore: 20.00 – Inizio concerto ore: 21.00

Prezzi dei biglietti: TBC

Prevendite su: TBC

 

Uscito a cinque anni di distanza da RainThe Duke rilegge il repertorio di Duke Ellington, leggendario compositore jazz, rivisitandolo in maniera inedita ed estremamente vivace ed energica.  Non un disco di cover ma un vero e proprio omaggio di un talento, quello di Jackson, ad un irraggiungibile maestro, il jazzista americano, fatto di sfumature e ritmi variegati che rendono il disco unico e davvero magico.
 
Per la realizzazione del disco Joe Jackson ha voluto accanto a se dei veri e propri miti della musica contemporanea senza fare distinzioni tra rock, pop e soul. Da Iggy Pop ai membri dei The Roots, dal chitarrista virtuoso Steve Vai alla voce soul di Sharon Jones e la cantante iraniana Sussan Deyhim: mostri sacri della musica che hanno contribuito con le loro contaminazioni sonore a rendere unico e magico questo disco.
Prodotto dallo stesso Jackson, registrato e mixato da Elliot Scheiner (Steely DanBob DylanSting) "The Duke" è il miglior omaggio possibile cheEllington potesse ricevere nel 2012, nonché l'ennesimo saggio della classe di un compositore che non finisce mai di stupire per la sua versatilità di musicista-arrangiatore e per l'anticonvenzionalità del suo approccio. Chi vi si accosterà con lo scetticismo che accompagna questo genere di operazioni è avvisato: questo non è solo un disco di cover, questo è un disco di Joe Jackson a tutti gli effetti.

 

Sito web: www.joejackson.com