CONDIVIDI

mer

12

set

2012

MEI SUPERSOUND DI FAENZA: dal 28 al 30 settembre 2012

PARTONO LE PRENOTAZIONI E LE PREVENDITE AI CONCERTI ESCLUSIVI DI VENERDì 28 SETTEMBRE CON I NOBRAINO E TANTI ALTRI OSPITI AL TEK, AL TEATRO MASINI DI SABATO 29 SETTEMBRE CON CHECCO ZALONE, CRISTINA DONA’, ZIBBA, MARCO GUAZZONE, MARIA ANTONIETTA, LO STATO SOCIALE, IL GENIO, FOXHOUND E TANTI ALTRI A INGRESSO GRATUITO, AL FOYER DEL TEATRO MASINI DI DOMENICA 30 SETTEMBRE CON IL READING CON PIERPAOLO CAPOVILLA DE IL TEATRO DEGLI ORRORI “DENTI GUASTI” CON MATTEO DE SIMONE E ALTRI OSPITI.

 

TUTTI I PRINCIPALI EVENTI DEL PROGRAMMA

 

 

A trenta giorni dalla nuova edizione del Mei Supersound, il festival della Rete dei Festival che raduna oltre 150 festival per emergenti da tutta Italia, la piu’ grande vetrina della nuova musica emergente italiana, che si terra’ a Faenza dal 28 al 30 settembre, partono le prenotazioni e le prevendite per i tre eventi live esclusivi del Mei: venerdì 28 settembre coi Nobraino e finalisti di Superstage al Tek di Faenza a partire dalle ore 21, sabato 29 settembre con Checco Zalone, Cristina Donà, Marco Guazzone, Zibba, Il Genio, Nuju e tanti altri ospiti a partire dalle ore 20 e 30 a ingresso gratuito su prenotazione al Teatro Masini e domenica 30 settembre con il reading “Denti Guasti” al Foyer del Teatro Masini con Pierpaolo Capovilla de Il Teatro degli Orrori alle ore 18, come grande evento di chiusura sempre a ingresso gratuito.

Il 28 settembre i Nobraino apriranno la tre giorni del nuovo Mei Supersound di Faenza venerdì 28 settembre e saranno ospiti al Mei Supersound di Faenza presso il Tek per l'anteprima dell'edizione 2012 della rassegna con un live unico ed esclusivo che presentera’ per la prima volta tutti i brani inediti della band, tra i quali, una parte, mai eseguiti dal vivo . Un concerto imperdibile. In occasione del concorso per emergenti i Nobraino proporranno al pubblico del Mei Supersound un concerto speciale, la scaletta della serata sarà composta unicamente da inediti: canzoni già presenti negli show ma mai inserite in un disco e brani mai suonati prima che verranno presentati per l'occasione. I Nobraino chiudono il tour che ha portato il Disco d'Oro in tutta Italia con un concerto completamente diverso, dedicato all'ascolto del materiale dal quale potrebbe nascere il prossimo lavoro in studio.Come al solito i Nobraino approfitteranno del loro pubblico per fare il punto sulle nuove idee sottolineando per l'ennesima volta l'importanza del palco come luogo creativo, di contatto e scambio col proprio pubblico.

 

Il concerto, che chiuderà la stagione dei live estivi e del tour dedicato all'ultimo disco, traccerà un primo profilo di quello che potrebbe essere il futuro lavoro in studio dei Nobraino.Come d'abitudine i Nobraino useranno il loro pubblico per testare le nuove canzoni, alcune delle quali potrebbero entrare nella tracklist del quinto disco della band. Abitudine insolita per il panorama musicale italiano, che vuole essere uno stimolo per riposizionare la musica dal vivo al posto che gli spetta e mettere in evidenza l'importanza del rapporto con la platea anche durante la fase di composizione.

 

Sabato 29 settembre, mentre la Notte Bianca del Mei in Piazza del Popolo che proseguira’ in Centro Storico fino alle 3 di notte sara’ tutta dedicata alle popolazioni terremotate dell’Emilia con Paolo Belli e i suoi giovani artisti emiliani, il progetto “Ancora in Piedi” con Piotta & Le Braghe Corte, Sergio Sgrilli e tanti altri ospiti, mentre in contemporanea al Teatro Masini, a partire dalle ore 20 e 30 ad ingresso gratuito, si terranno i live dei premiati della Targa Giovani Mei, della Rete dei Festival e dell’Indie Music Like in collaborazione con Mtv New Generation, Zimbalam e tanti altri partner. Al Teatro Masini ci saranno Checco Zalone con Ivano Marescotti, Cristina Donà, Zibba, i vincitori della Targa Giovani Mei con Foxhound, Maria Antonietta, Lo Stato Sociale, M+A, e poi Marco Guazzone, Lava Lava Love, Nuju, Gianluca De Rubertis – Il Genio e tanti altri ospiti per una serata assolutamente imperdibile.

Nella stessa serata sempre per la Notte Bianca del Mei, tra una trentina di eventi, da segnalare il set live della Poche Parole che vede sul palco in Corso Mazzini, Piazza del Caffè Novecento, i suoi migliori artisti. Il “Live Set per la Notte Bianca del Mei” , questo il titolo dell’evento, sarà un momento dedicato all’ascolto delle nuove proposte musicali dei pescaresi Guna (gli ex Giuliodorme) e Orlando Ef, dei genovesi Magellano, fino ad arrivare a Francesco Zampaglione e Roberto Angelini e al progetto The Alvarius. Sul palco si alterneranno suoni e parole, circa 3 ore di buona musica live e riflessioni sulla musica, un approfondimento sulla musica indipendente accompagnato dal lancio in anteprima esclusiva per il Super Sound dei nuovi brani dell’album di Roberto Angelini (dal titolo Phineas Gage) in uscita ad ottobre ed ancora il nuovo singolo dei Guna, Nuove Forme, che uscirà con la EPM e Benka Records, l’album di Francesco Zampaglione che presenterà anche, con The Alvarius, in anteprima italiana live, la colonna sonora del nuovo film di Federico Zampaglione (Tulpa), una anteprima del nuovo album dei genovesi Magellano e il primo live italiano del progetto di Orlando Ef. Ospite della serata anche il produttore musicale alebAVO.

 

 

Domenica 30 settembre, mentre in Piazza del Popolo a partire dalle ore 14 e 30 fino alle 19 ci sara’ l’ondata del neo folk italiano con Cisco, Gattamolesta, Daniele Ronda, l’Orchestrona della Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli, Sossio Banda e tanti altri artisti, al Museo Internazionale delle Ceramiche arriva l’Onda Rosa Indipendente con oltre 20 artiste tra le quali Roberta Di Lorenzo, Eva Poles, Ilenia Volpe e tante altre e nella Piazza dei Martiri della Libertà si terra’ il grande Torneo di Calcetto dei Mondiali Antirazzisti con 16 squadre con Freak Antoni come radiocronista e Marino Bartoletti a dare il calcio d’inizio, il grande evento di chiusura sara’ alle ore 18 nel Foyer del Teatro Masini con il grande Pierpaolo Capovilla, leader de Il Teatro degli Orrori. Insieme a Matteo De Simone e Daniele Celona si terra’ il reading “Denti Guasti” da un romanzo di Matteo De Simone, un evento esclusivo per il Mei di Faenza.

 

Per le prenotazioni si parte da mercoledì 29 agosto via telefono e via mail contattando gli organizzatori del Mei di Faenza al telefono e alla mail sotto indicata indicando per la prenotazione nome, cognome, città, numero di telefono e contatto mail. Contatta fin da ora per prenotare:

 

- Venerdì 28 settembre al Tek di Faenza concerto esclusivo dei Nobraino con guest e dj set Damage e Cater (10 euro con consumazione)

- Sabato 29 settembre al Teatro Masini dalle ore 20 e 30 con Checco Zalone, Cristina Donà, Zibba e tanti altri ospiti (gratuito, è consigliata la prenotazione)

- Domenica 30 settembre al Foyer del Teatro Masini Reading Denti Guasti con Pierpaolo Capovilla de Il Teatro degli Orrori (gratuito, e’ consigliata la prenotazione)

-

Tel. 0546.24647 - Email: info@audiocoop.it

 

 

Per saperne di pui’ sul programma e conoscerlo tutto visitare: www.meiweb.it