CONDIVIDI

mar

09

ott

2012

ULTIMA: "RITARDO PERFETTO" è il nuovo album showcase di presentazione il 18 ottobre al Rock n' Roll di Milano

Dopo il singolo "Canzone Numero 1" (Maggio) e il viral estivo "Milano Brucia", gli ULTIMA pubblicano l'EP "Ritardo Perfetto". Il nuovo lavoro in studio è già stato reso disponibile dalla band in download gratuito solo nelle giornate del 7 e 8 Settembre scorso, come omaggio ai fans più affezionati.

Sono sette le tracce inedite dell'EP:

Canzone Numero1, Tangenziale, Guardami, Milano Brucia, Polvere, Ritardo Perfetto, Canzone Numero 1 Remix.


Il disco è prodotto da Matteo Cantaluppi, fatta eccezione per "Canzone Numero 1" che ha visto invece Marco Barusso dietro il banco. Lo shwocase del disco è fissato per Giovedì 18 Ottobre al Rock N' Roll di Milano.


"Milano Brucia", accompagnato da un video registrato in occasione del recente concerto tenuto dalla band pavese, il 24 Luglio al Castello di Vigevano come special guest di MIKA, ha traghettato gli Ultima all'uscita di "Ritardo Perfetto"

Il video, inizialmente in esclusiva sul canale Facebook di Repubblica XL, è on line e visibile a fine articolo.

 

Il video e la canzone stessa hanno fatto molto parlare di sè, soprattutto negli ambienti milanesi. Testate giornalistice quali Il Corriere della Sera, Panorma, Il Secolo XIX e Vogue hanno voluto dare spazio alla provocazione degli Ultima, alla scelta di cantare in maniera non convenzionale l'estate nell'anno della crisi.

"Ritardo Perfetto " è un'evoluzione rispetto al disco d'esordio "Sanguemiele" (2009, Rusty Records).

Il suono si è fatto più asciutto e diretto, influenzato delle nuove sonorità britanniche, sapientamente miscelate da Matteo Cantaluppi in fase di produzione. I synth anni '70 convivono con l'avanguardia, il tutto al servizio della scrittura dei cinque ragazzi pavesi, a metà tra l'attitudine rock dance ("Canzone Numero 1", "Milano Brucia" e "Ritardo Perfetto" -che vede il basista Davide Passantino alla voce- ) e il cantautorato italiano come in "Guardami", "Polvere" e "Tangenziale".

L'esordio ufficiale degli Ultima è avvenuto con il singolo "Sospesa" nel 2008, successo radiofonico che ha portato la band nelle posizioni alte della classifica. "Sanguemiele", il loro primo album datato 2009, è valso agli Ultima molte soddisfazioni: "Domenica", secondo singolo estratto, è stato infatti tra i brani indipendenti più suonati dai network nazionali nel 2009 e il video della stessa canzone (in cui compare il cantante rock Pino Scottocon un cameo) è arrivato in finale come miglior video clip al MEI, premio poi vinto da Caparezza.

Nel 2010 gli Ultima sono stati protagonisti di un’eccellente stagione live: dopo essere entranti nel roster della Barley Arts, sono stati diversi gli appuntamenti di spicco, dalla data in compagnia dei mitici Deep Purplea Forlì alla presenza al prestigioso Festival della Barcolana di Trieste con Le Vibrazioni, passando per i Feedere, di recente, Mika.

Per tamponare l'attesa tra un disco e l'altro, gli Ultima hanno pubblicato nell'Aprile 2010 il singolo "Non abbiam bisogno di parole", versione stravolta del grande successo di Ron, il quale ha duettato con la band per l'occasione.

 

www.facebook.com/ultimaband www.ultimaband.it Twitter: @ultimaband