CONDIVIDI

lun

15

ott

2012

BLASTEMA: il 16 ottobre esce "LO STATO IN CUI SONO STATO", il nuovo disco. Oggi in anteprima su corriere.it il video del singolo "Tirafuori le spine".

Da domani, martedì 16 ottobre, sarà disponibile su iTunes e nei principali digital store “LO STATO IN CUI SONO STATO (Nuvole Production/ Sony Music), il nuovo disco di inediti dei BLASTEMA, la band nata nella culla del rock indipendente italiano e prodotta da Dori Ghezzi e Luvi De André per Nuvole Production. Da martedì 23 ottobre il disco sarà disponibile anche nei negozi tradizionali.

 

“LO STATO IN CUI SONO STATO” racconta le cose che cambiano davanti ai nostri occhi, spesso non per il meglio, affrontate senza nessuna intenzione di arrendersi e restituite nella loro complessità. “È lecito interrogarsi su quale sia questo stato – raccontano i BLASTEMA – Lo stato interiore, dimesso e mai pienamente appagato? Lo stato sociale, sempre più scollato, precario, fragile? Lo stato ‘nazione’, oramai sconsacrato da quegli stessi simboli che avrebbero dovuto garantirne la legittimità e il decoro? Lo stato dei fatti, degli accadimenti, delle cose, come declinazione d’esistenza appena trascorsa. Un liberato che guarda la cella ancora tiepida del proprio umano tepore. Destarsi al di fuori. Nel successivo. Nel susseguente; aprire gli occhi e nell'incertezza del coraggio, della paura, guardare».

 

Oggi il video del singolo “Tira fuori le spine” è in anteprima sul sito del Corriere della Sera (www.corriere.it -www.corriere.it/spettacoli/nightlive/videoclip/tira-fuori-spine-blastema/0dcecf70-1608-11e2-9913 5894dabaa4c4), mentre da domani sarà disponibile sui canali ufficiali della band. «Nel cercare il soggetto adatto al video di "Tira fuori le spine" abbiamo vagliato diverse proposte e molteplici chiavi di lettura, ma nessuna ci convinceva pienamente – racconta la rock band di Forlì –  Poi, come una folgorazione, tramite Cosimo Alemà, s'è fatta avanti di sghimbescio l'eventualità di poter collaborare con attori, diciamo, non convenzionali e più pensavamo a questa eventualità, più un senso nuovo, totalizzante, sorprendente, si concretizzava in noi, che il pezzo l'avevamo scritto e suonato, e che forse, una volta ancora, l'avevamo scoperto e ci accingevamo a riviverlo».

 

Venerdì 19 ottobre, i BLASTEMA saranno a La Feltrinelli di Milano (ore 18.00/Piazza Piemonte 2) per presentare live “Lo stato in cui sono stato”.

 

BLASTEMA sono: Matteo Casadei (voce), Alberto Nanni (chitarre, cori), Michele Gavelli (Pianoforte, Synth, Hammond), Luca Marchi (basso) e Daniele Gambi(batteria).

 

Questa la tracklist del disco: “Intro”, “Synthami”, “Dopo il due”, “Miss allegria”, “Tira fuori le spine”, “Carmilla”, “Caos 11”, “Quale amore”, “Sole tu sei”, “La vita sognata”, “Tristi giorni”.

 

I Blastema nascono nella culla del rock indipendente italiano, ne prendono la forza proponendo un rock che non lascia nulla all'approssimazione.

Negli anni ottengono vari riconoscimenti e partecipano, tra gli altri, nel 2005 e nel 2012 al MEI, nel 2009 all’ Arezzo Wave, all’Heineken Jammin’ Festival per Rock TV nel 2010, al Woodstock5Stelle di Beppe Grillo nel 2010 e al Concertone del Primo Maggio a Roma nel 2012.

Fedeli alla propria integrità artistica non accettano compromessi e nel 2010 autoproducono il loro primo disco “Pensieri Illuminati”. Il successo dell'album investe soprattutto un pubblico esigente, attento alle musiche ed ai contenuti narrativi. Un tour nazionale e il consenso del popolo di internet li consacra soprattutto grazie a concerti dal forte impatto emotivo.

Nel 2012 i Blastema incontrano “Nuvole Production”, casa discografica di Fabrizio De André diretta da Dori Ghezzi, con la quale nasce un’immediata intesa nel pieno rispetto delle prerogative artistiche del gruppo e che dà vita ad una collaborazione proficua che porta all'uscita dei singoli "Tira fuori le spine" e “Synthami”, brani che hanno anticipato l’uscita del disco “Lo stato in cui sono stato”.