CONDIVIDI

mer

07

nov

2012

Live Report THE GASLIGHT ANTHEM + PLAN DE FUGA @ Alcatraz di Milano, 06/11/12

a cura di Luca Casella

Foto di Francesco Prandoni
Foto di Francesco Prandoni

Un Brian Fallon visibilmente soddisfatto e sorridente saluta il pubblico dell'Alcatraz dopo un ora e quarantacinque minuti di concerto. Ieri sera abbiamo assistito ad una performance che resterà indelebile nei ricordi di tutti i mille e più presenti di una band che può catalogarsi tra le migliori uscite da quella fucina di talenti che è lo stato del New Jersey. I Gaslight Anthem ci hanno deliziato con la loro musica fatta di ballate rock e pezzi rock'n'roll in puro stile americano, i testi dei brani sono piccole storie che il pubblico ha cantato in coro talmente bene da ricevere i complimenti dei suonatori sul palco. Tutti i loro successi dai più recenti come "45" o "Handwritten" per tornate alle "old songs"  più punkeggianti del primo lavoro  "Sink or Swim" ci sono stati regalati. Brian tra un blocco e l'altro di musica ci parla del traffico milanese incontrato durante la loro venuta al locale dovuto alla partita di calcio ed al fatto che a lui di questo sport non frega nulla ( bravo !! ), non mancano elogi al pubblico ed alle donne italiane.

Insomma, un insieme di emozioni fatta di ottima musica e parole lette da una delle più belle voci del rock contemporaneo. Una cornice di bel pubblico nella dimensione ottimale del palco "B" del locale, ha fatto sì che, nulla sia stato troppo dispersivo come succede nei festival, e tutti hanno potuto trastullarsi con le melodie e vedere bene lo spettacolo fino ai saluti finali. Almeno una volta meritano di essere visti, atteggiamento positivo e niente pose da rockstar. La scaletta, come detto in precedenza, non ha tralasciato nessun album ed ha accontentato sia i fans della prima ora che chi li ha scoperti con "American Slang". In Apertura della serata c'erano gli italiani Plan De fuga con un sound indie-rock che ha convinto il pubblico, ottima tecnica e bella voce.

 

 

Usciti dal locale le lodi ai Gaslight Anthem si sprecano e sicuramente al prossimo appuntamento rivredremo tutti i paganti e forse anche di più. Grazie alla Hub per l'ospitalità, davvero una splendida serata! Con i complimenti si potrebbe andare avanti all'infinito ma si rischia di essere ripetitivi. Siateci alla prossima presenza da headliner dei "nostri" amici del New Jersey.

 

Guarda le foto  del concerto:THE GASLIGHT ANTHEM + PLAN DE FUGA @ Alcatraz di Milano, 06/11/12