CONDIVIDI

lun

28

gen

2013

BLACK SABBATH: il nuovo album - “il primo da sobri”, parola di Geezer Butler

Il bassista dei Black Sabbath, Geezer Butler, ha dichiarato a KCALfm che il loro diciannovesimo album in studio, la cui uscita è prevista per il prossimo giugno, è il loro progetto più professionale perché la band ci ha lavorato in totale stato di sobrietà. 
 

 

Queste le parole di Butler: “Nessuno di noi sta bevendo o facendo uso di droghe. E’ un po’ più professionale. Abbiamo pianificato un programma: ogni giorno in studio dall’una alle sei. Cinque ore al giorno. Siamo tornati alle radici, ha la stessa stoffa dei primi tre album. I testi parlano della vita e della morte”
 

 

Per quanto riguarda il titolo, si era vociferato fosse “Thirteen” ma Butler ha spiegato: “13” era un solo un titolo temporaneo, giusto un modo per chiamarlo. Originamente doveva contenere 13 canzoni. Abbiamo finito per comporne 16 ma non sono sicuro di quali saranno su disco e quali no”.