CONDIVIDI

dom

10

feb

2013

Live Report MARK TREMONTI opening act MARCO D'ANDREA @ Magazzini Generali di Milano, 9 febbraio 2013

a cura di Luca MonsterLord

Ph di Francesco Prandoni
Ph di Francesco Prandoni

 

Gelida la serata del 9 febbraio fuori dai Magazzini Generali di Milano... La temperatura sale non appena Marco D'andrea e la sua band iniziano a suonare i brani del disco “Everything I Have to Say”, uscito nello scorso ottobre e che lo vede impegnato nel suo progetto solista con brani strumentali (Recensito qui). Lo start è dato da “Sand Storm” che da una carica notevole, passando per “Only a Prayer” fino a giungere ad “Esperanza”, grandissima hit. Si scivola sulle note Funky di “Funk Me Baby”, per poi arrivare all'intimistica “Why” per il tripudio finale di “The Journey” dal main riff coinvolgente e la ritmatissima “Is This Blues”. Il pubblico ormai è bello caldo e la band appare soddisfatta della performance e della risposta offerta dai fan.

 

 

 

Ph di Francesco Prandoni
Ph di Francesco Prandoni

Lo staff effettua il cambio palco ed il brusio di attesa sale aspettando l'arrivo dell'headliner della serata: Mark Tremonti. Seconda data meneghina la sua per il tuor del suo album “All I Was” dopo quella del 23 Ottobre 2012, con Marco D'andrea anche in quell'occasione ad aprire le danze. Il pubblico ormai si sta surriscaldando e le note iniziali di “Leave Me Alone” mandano i neuroni alle stelle: non appena la band arriva sul palco il colpo di cannone viene sparato con un boato di urla. La scaletta comprende tutti i brani dell'album e due brani inediti ma già sentiti nella precedente data,“New Way Out” e “ All That I Got”. La gestione della tracklist è stata molto ben gestita, offrendo brani dal ritmo più “pastoso” alternati a piccole session “spaccaossa” dove non è mancato il “pogo” del pubblico. A differenza del normale ascolto del cd, la performance live di Tremonti, da un impatto sonoro granitico, come una badilata nelle gengive!!!

 

75 minuti adrenalinici che scorrono velocissimi, intervallati solo dai frequenti cambi di strumenti legati alla differente accordatura degli strumenti per i brani, attimi fondamentali anche alla band per “tirare il fiato” nella corsa sfrenata della live performance. Sicuramente una nuova promozione per il gruppo!!!

 

Guarda le foto del concerto 

 

MARK TREMONTI  - VIDEO INTERVISTA 

 

MARCO D'ANDREA