CONDIVIDI

dom

10

feb

2013

Recensione ELEKTRADRIVE - Due 24 Years Carat Gold

ELEKTRADRIVE

Due 24 Years Carat Gold

Electromantic Music/WholeLottaRock

Release: Dicembre 2012

 

Tempo di ristampe in casa Elektradrive. Dopo aver riproposto, l'anno passato, il grandissimo "Big City", viene rispolverato quello che si può tranquillamente definire una pietra miliare del rock melodico italiano. Chiunque mastichi un pochino di Aor sarà sicuramente a conoscenza del valore internazionale che possiede questo lavoro. Chi invece non è proprio avvezzo a queste sonorità, gli basti sapere che Kerrang (stimatissimo magazine inglese) valutò con il massimo dei voti questo cd. A distanza di più di un ventennio le nove canzoni che compongono questo "Due" risultano estremamente attuali e godibili.

 

L'opera di restyling dona una veste nuova e fiammante a tutto il disco, senza snaturare le composizioni in esso contenute. Così diventa una goduria per le orecchie e per il cuore il poter riascoltare pezzi magnifici come l'operner "Back On The Road", o la splendida "A Man That Got No Heart", o la conclusiva ballad "Dream On". Anche l'artwork del cd viene ampiamente rivisto con una cover differente e un booklet finalmente in grado di solleticare i palati più raffinati. Vengono infatti inseriti i testi delle canzoni (mancanti nella prima edizione) e un collage di foto sensazionali che ritraggono i nostri eroi anche sul palco del Roxy di Los Angeles. A voler trovare il pelo nell'uovo non si può non citare la mancanza di una bonus track, ma a conti fatti la cosa non è proprio così importante e non scalfisce minimamente il valore di questa ristampa. Procuratevi una copia di questo “Due 24 Years Carat Gold” e assaporate un pezzo di storia della musica, gli Elektradrive vi entusiasmeranno ancora!

 

 

Fabrizio Tasso

 

 

 

Tracklist: 

 1. Back On The Road

2. St. Valentine's Day

3. Sunset Boulevard

4. Wild West

5. Right Or Wrong

6. A Man That Got No Heart

7. Due

8. The Magic Lamp

9. Dream On

 

Link:

www.elektradrive.com