CONDIVIDI

dom

17

feb

2013

Recensione BUCKCHERRY- Confessions

BUCKCHERRY

Confessions

Eleven Seven Music/EMI

Release date: 18 Febbraio 2013

 

 

Sono già passati tre anni dall'ultima pubblicazione firmata Buckcherry e finalmente arriva il nuovo lavoro di questa band che a nostro modesto parere, insieme a pochissime altre (chi ha detto Hardcore Superstar, The Poodles, Sixx A.M.), ha raccolto il testimone dalle band storiche e riesce a portare avanti degnamente questo genere musicale. Qui non siamo di fronte alla scoperta dell'acqua calda, anzi, siamo sempre all’interno dei canoni dell'hard rock grezzo da strada.

 

Noi di Rock Rebel Magazine adoriamo quel brivido che si prova prima dell'ascolto di un cd di una band che abbiamo seguito con passione sin dalla prima volta che l'abbiamo vista all'azione (si parla del lontanissimo 15 marzo 1999 quando aprirono le danze al concerto dei Kiss). Il brivido, che anche in questa situazione arriva forte, ti percorre la schiena fino a quando non schiacci il tasto play ed inizi a lasciarti andare alla ricerca del ritmo, del ritornello, della melodia o dell'assolo da copiare immediatamente in un perfetto air guitar. Ebbene qui riusciamo a trovare tutte queste qualità in un lavoro tanto semplice quanto bello.

 

Brani come “Gluttony”, “Water”, “Seven Way To Die” proseguono nel discorso intrapreso con “Lit Up”, “Next 2 You” ed hanno quel tiro al quale è impossibile resistere. Non mancano le ballate “The Truth” e “Sloth” che, se ad un primo ascolto non raggiungono l'elevatissima qualità di “For The Movie” o “Don’t Go Away” oppure “Sorry”, sanno sicuramente difendersi bene e sapranno col tempo eguagliarle. Cos'altro dirvi di un album di hard rock, è divertente, suonato bene, cantato da un frontman come ce ne sono pochi in giro. Un concept album incentrato sui sette peccati capitali e su esperienze adolescenziali del cantante Josh Todd. Amanti del rock grezzo e ruvido non commettete l'ottavo perdendovi un disco del genere.

 

Attenzione alle edizioni speciali, quella giapponese includerà due bonus tracks: "Wherever I Go" (from "Avengers Assemble") e una versione live di "Rescue Me", l’edizione deluxe, invece, conterrà "Give 'Em What They Want" e "When The Fire Starts" così come anche un DVD con il video di "Gluttony", il making of, il documentario "The Story Behind Confessions" e l'originale video lyrics di "Gluttony". A voi la scelta.

 

Recensione di Andrea Lami

 

 

Tracklist:

01. Gluttony

02. Wrath

03. Nothing Left But Tears

04. The Truth

05. Greed

06. Water

07. Seven Ways To Die

08. Air

09. Sloth

10. Pride

11. Envy

12. Lust

13. Dreamin’ Of You

 

Line up:

Josh Todd – voce

Keith Nelson – chitarra solista, voce

Stevie D. – chitarra ritmica, voce

Jimmy "Two Fingers" Ashhurst – basso, voce

Xavier Muriel – batteria, percussioni

 

Links:

www.buckcherry.com

Facebook