CONDIVIDI

mar

26

feb

2013

Recensione HARDCORE SUPERSTAR - C'mon Take On Me

HARDCORE SUPERSTAR

C'mon Take On Me

Nuclear Blast

Data pubblicazione: 1 marzo 2013

 

Finalmente, è tempo di dedicarsi a “C'mon Take On Me”, il come-back degli Hardcore Superstar. Il quartetto svedese è reduce dall'ennesimo successo ottenuto con l'ultimo album, un disco che ha confermato lo stato di forma di questa band, capace di guadagnare una posizione di rilievo, sia in patria che all'estero, e confermandosi con un tour ricco di date e di soddisfazioni.

 

Come nel domino, quando cade una tessera, le altre gli vanno dietro irrimediabilmente, con una precisione quasi chirurgica. Qui l'effetto è praticamente lo stesso, dopo il breve intro (“Cutting The Slack”) che sembra un mix tra un carillon e la musica che si sente alle giostre, si viene letteralmente travolti dalla carica della titletrack dell’album, una classica party song dove la firma HCSS è in bell'evidenza. “One More Minute” è il primo singolo-video scelto per promuovere l'uscita dell'album. Il cambio di ritmo nell'intro è un'ottima idea che conquista fin da subito. A questa segue “Above The Law”, che risulta vincente pur avendo un giro di chitarra vicino al “Crazy Train” di Ozzy. Vi entrerà in testa in breve tempo, complice anche il fatto di essere il secondo singolo estratto dall’album di cui è stato girato anche il video. La melodia del coro contenuta in “Because Of You” si ripete nel riff di chitarra e non fa prigionieri. “Too Much Business” strizza un occhio agli Ac/dc, ma giusto un pochino, mentre è strana la scelta di dividere in due parti “Won't Take The Blame” che fondamentalmente è una canzone più lunga del solito e nella cui seconda parte ci sono degli inserti “elettronici” diciamo così. Apprezzabili le due ballad “Strange Of Mine” posta a metà album per respirare un attimo e “Long Time No See” in pieno stile ’80, messa invece in chiusura!!

 

Un grande amico musicista disse che ogni volta che si ascolta un cd si è sempre alla ricerca di qualcosa. La domanda quindi è: “cosa si andrà a cercare in questo decimo album degli Hardcore Superstar??” Un disco energico, ricco di ritornelli e di canzoni capaci di far ballare e cantare? Bene gli Hardcore Superstar hanno fatto centro ancora una volta, bersaglio colpito in pieno. Non resta che aspettarli in Italia per far festa tutti insieme.

 

 

Recensione di Andrea Lami

 

Tracklist:

1.Cutting The Slack

2.C'mon Take On Me

3.One More Minute

4.Above The Law

5.Are You Gonna Cry Now

6.Strange Of Mine

7.Won't Take The Blame pt. 1

8.Won't Take The Blame pt. 2 (Sect Meeting)

9.Dead Man's Shoes

10.Because Of You

11.Too Much Business

12.Long Time No See

 

Line-up:

Jocke Berg – vocal

Vic Zino – guitas

Martin Sandvik – bass

Adde - drums

 

www.hardcoresuperstar.com