CONDIVIDI

gio

28

mar

2013

Recensione SUICIDAL TENDENCIES - 13

SUICIDAL TENDENCIES

13

Suicidal Records

Release date: 26 marzo per 

 

 

Cinquantanove minuti per tredici canzoni può effettivamente chiamarsi un "long playing". E' quanto ci offrono i SUICIDAL TENDENCIES con il nuovo "13" dove troviamo song di oltre cinque minuti in un mix che spazia tra il metal ed il crossover sapientemente miscelato in ottimi suoni che hanno la certezza di risultare molto apprezzati dai numerosi ed affezionati fans che seguono la band fin dalla loro nascita in terra Californiana.

 

Partiti con un hardcore-punk hanno spaziato in vari generi fondendoli e creando il loro genere, il suono alla "Suicidal" che viene riproposto integralmente nel nuovo lavoro appena uscito. Brani mai scontati con cambi di velocità dosati con tecnica e grinta da vendere. Il brano più corto, "This Ain't A Celebration" risulta anche il più "vecchia scuola" e tra i più belli del disco. Il singolo "Cyco Style" ,di cui è stata realizzato anche il video, è un ottimo esempio di quale "genere" stiamo parlando, pezzi come "Who's Afraid" e "Till My Last Breath" non lasciano dubbi a quello che sarà il giudizio finale.

 

Un completo non facile da indossare ma se lo sai portare risulta davvero splendido ed unico come solo il sarto venuto da Dog Town con la bandana in testa sa' cucire. "13" è la dimostrazione che non hanno perso nemmeno una briciola della forza che li accompagna nella prolifica lunga carriera costellata di cambi di line-up ma con un nocciolo duro che li ha resi un esempio di coerenza da seguire. Edito per la loro etichetta Suicidal Records. 

 

Luca Casella

 

 

 

Tracklist: 

 

01. Shake It Out 

02. Smash It! 

03. This Ain’t A Celebration 

04. God Only Knows Who I Am 

05. Make Your Stand 

06. Who’s Afraid? 

07. Show Some Love…Tear It Down 

08. Cyco Style 

09. Slam City 

10. Till My Last Breath 

11. Living The Fight 

12. Life… (Can’t Live With It, Can’t Live Without It) 

13. This World