CONDIVIDI

lun

22

apr

2013

Recensione BAI BANG - All Around The World

BAI BANG

All Around The World

AOR Heaven

Release date: 26 Aprile 2013

 

 

Ottava perla discografica per gli amatissimi Bai Bang che dopo "Livin' My Dream", pubblicato nel 2011, tornano con lo scintillante "All Around The World". Il quintetto svedese riesce a stupire ancora omaggiando dieci tracce al tocco vintage di puro melodic hard rock.

 

Partenza luminosa col refrain della topica "Everybody Everywhere", rock fresco e godibile che dà luce a quella voglia di inarrestabile retrò; non da meno la successiva "Gonna Make It" dipinta di note gagliarde, dinamiche e colorate per un toccasana di salutare energia. "Crazy" è divertente e ruffiana al punto giusto, mentre "Bai Bang" si veste di accattivante magia per descrivere, con perfetta originalità, l'ineguagliabile stile di Kastenholt e compagni. In un genere dal battito melodico la ballad rappresenta da sempre la ciliegina e attraverso il sound più profondo, passionale e trasparente della band arrivano "How About Now", dove la buona tradizione è ampiamente rispettata, e la pennellata rockeggiante di "Now You're Gone" impreziosita da un notevole refrain, senza dimenticare il prezioso supporto dei cori presenti in tutto il cd. Inebriante e coinvolgente il suggestivo rock di "Raise Your Hands", 3 minuti e mezzo di incredibile revival per una traccia dal fascino senza tempo. Sarà la solare atmosfera del titolo o l'allegria che trasmette, ma  "Summertime" è un gradito e calzante richiamo alla stagione estiva che ben contrasta, in modo assai geniale, con le sonorità roboanti, esaltanti e avvincenti della conclusiva "Get It On". Rimane la title track alla quale è doveroso dedicare una piccola parentesi: ennesimo colpo vincente che rievoca l'inconfondibile stile dei connazionali Sha-Boom, portando avanti un carismatico savoir-faire attraverso effetti sonori davvero speciali.            

 

Un album ideale per ogni occasione, suonato con quella semplicità che porta la band di Helsingborg "All Around The World" al 100% nonché protagonista, sempre più brillante, di un'epoca dove le note viaggiano piacevolmente a senso unico.     

 

 

Recensione di Francesco Cacciatore

 

 

Tracklist:

01. Everybody Everywhere

02. Gonna Make It

03. Crazy

04. Bai Bang

05. How About Now

06. Raise Your Hands

07. Summertime

08. Now You're Gone

09. All Around The World

10, Get It On

 

Line Up:

 Diddi Kastenholt - Vocals

Pelle Eliaz - Guitar

Jens Lundgren - Guitar

Joacim Sandin - Bass

Johnny Benson - Drums

 

Links:

www.baibang.se

www.facebook.com/baibang