CONDIVIDI

mer

05

giu

2013

SKA-P: i Modena City Ramblers apriranno l'attesissimo concerto di Gallipoli del prossimo 17 agosto!

Dopo il clamoroso successo da tutto esaurito, lo scorso aprile a Milano, tornano ad esibirsi in Italia gli SKA-P per tre attesissimi concerti estivi aRoma (18/7), Gallipoli (17/8) e Brescia (29/8). Per l’appuntamento pugliese del 17 agosto, il gruppo spagnolo sarà accompagnato dalla presenza di una delle band culto della musica combat-folk italiana, i Modena City Ramblers!
Tra le band più apprezzate del panorama folk, i Modena City Ramblers hanno raggiunto il successo grazie alla rilettura della musica irlandese, in una veste originale e contaminata dalle molteplici influenze rock e punk. Fin dall’inizio della carriera infatti, i Modena City Ramblers, rivendicano la propria identità meticcia fatta di Irlanda ed Emilia, dei racconti sulla Resistenza e degli anni Settanta, di viaggi e di lotte.

 

Con tematiche sociali sempre attuali, la band nasce in Emilia Romagna nel 1991 come gruppo di folk irlandese, innamorati della musica e delle tradizioni dell'isola di Smeraldo.  Nel 1993 incidono il loro primo demotape, oggi introvabile: “Combat Folk”. Nel marzo 1994 esce il loro primo album,“Riportando Tutto A Casa”, per l'etichetta indipendente romana Helter Skelter; il disco verrà poi ripubblicato nel novembre dello stesso anno dalla Blackout-Mercury. Nel marzo 1996 arriva nei negozi il secondo album, “La Grande Famiglia”, in cui il folk suonato con attitudine punk si contamina con il rock. Nel settembre del 1997 esce il terzo album, “Terra E Libertà”, mentre il gruppo conferma il proprio valore attraverso l’intensa attività dal vivo che da sempre li contraddistingue. A novembre 1998 i Modena City Ramblers realizzano “Raccolti”, album dal vivo completamente acustico registrato in un suggestivo pub emiliano. Dopo un prestigioso tour nei teatri il gruppo pubblica,“Fuori Campo”: nelle nuove canzoni convivono l'amore per l'Irlanda e i suoni del folk irlandese degli esordi, le suggestioni africane e balcaniche, il recupero della tradizione popolare italiana in una nuova ricerca espressiva ancora più "contaminata".


Dopo un rimaneggiamento nella formazione si tiene il tour Gang City Ramblers, seguito dall’uscita dell’album “Radio Rebelde” che si presenta come il risultato di un'evoluzione della patchanka celtica in cui il punk, l'elettronica, il dub, il reggae, i ritmi africani, latini e balcanici si innestano nella originaria componente folk e popolare in maniera personale ed innovativa, definendo il nuovo "Ramblers-style". Dopo “Modena City Remix” e“Viva La Vida, Muera La Muerte” (2003 e 2004) nel 2005 i Modena City Ramblers pubblicano “Appunti Partigiani”: poco dopo il cantante Stefano “Cisco” Bellotti, cantante dei Modena City Ramblers, lascia il gruppo, che decide di tornare, ad una originale formazione a doppio vocalist, come ai suoi inizi.

 

I nuovi elementi sono Davide “Dudu” Morandi e Betty Vezzani, e con loro il gruppo riprende la densa attività live. Il nuovo disco, “Dopo Il Lungo Inverno”, è pubblicato nel novembre 2006. Dal marzo dello stesso anno i Ramblers riprendono i concerti, dapprima nei club, poi nelle piazze italiane. A tour appena concluso, nell’ottobre del 2007 giunge la tragica notizia della scomparsa, in un incidente stradale, del chitarrista del gruppo, Luca Giacometti.

 

“Bella Ciao – Italia Combat Folk For The Masses”, sorta di best of con brani riarrangiati pensato per il mercato estero, esce nel 2008. Nel 2011 esce invece “Sul Tetto Del Mondo”, che viene pubblicato a marzo, in occasione dei vent’anni dalla formazione del gruppo. A marzo 2012 è invece la volta di “Battaglione Alleato”. Nel 2013 esce l’ultimo capitolo discografico dei Ramblers:  “Niente Di Nuovo Sul Fronte Occidentale”, un doppio CD dalla duplice anima. Un “Lato A” elettrico ed aggressivo, con cavalcate combat-folk e canzoni rock meticce, quasi sperimentali per le coordinate artistiche della band, che fa da contraltare ad un “Lato B” più tradizionale, dove le ballads e le suggestioni acustiche e cantautorali disegnano con grande maturità orizzonti sonori, da vent’anni abituali per i nostri “Delinqueint”. Il tredicesimo capitolo firmato dalla band, si compone di un totale di 18 brani che parlano di storie del nostro Paese e dell'attualità di questi giorni. Vicende talvolta drammatiche, talvolta eroiche, talora allegre e commoventi, in qualche caso narrazioni più mediate e metaforiche, a comporre un quadro d’insieme che rappresenta un deciso passo in avanti nel definire il patrimonio di canzoni della band e nel consolidare il suo percorso da protagonista nella moderna canzone folk.

 

 

Prendete le suggestioni del folk d'Irlanda. Conditele con una contagiosa allegria dal sapore emiliano. Aggiungete testi di impegno politico e una presenza scenica senza eguali, e avrete la ricetta che i Modena City Ramblers, uno dei gruppi rivelazione dell'ultima leva italiana, suonerà insieme agli SKA-P in occasione della data pugliese al Parco Gondar di Gallipoli, il prossimo 17 agosto! I biglietti sono già in vendita a questo link e all’interno dei circuiti di prevendita BookingShow, Vivaticket e Ticketone!

 

Modena City Ramblers nel disco e sul palco sono:

Davide Dudu Morandi: voce solista
Luca Serio Bertolini: chitarra acustica & elettrica e voce
Franco D'Aniello: flauti, tromba, sax e uillean pipes
Massimo Ice Ghiacci: basso, contrabbasso e voce
Francesco Fry Moneti: violino, mandolino, banjo & plettri vari e chitarra elettrica
Leonardo Sgavetti: fisarmonica, pianoforte, hammond e tastiere
Roberto Zeno: batteria, djembé & percussioni varie e voce

Sito ufficiale: http://www.ramblers.it

 

 

Di seguito i dettagli del tour estivo degli SKA-P:

DATE ESTIVE:

 

SKA-P + Casino Royale
18 LUGLIO 2013 | Rock In Roma
 – Ippodromo delle Capannelle – Roma
Apertura porte ore 18.30 - Inizio concerto ore 20.00
biglietto 25 € + ddp
Prevendite disponibili all’interno dei canali Greenticket, Ticketone, Listicket, Go2, Bookingshow, Vivaticket, Etes e Ciaotickets.
Maggiori info: www.rockinroma.com

 

SKA-P + Modena City Ramblers
17 AGOSTO 2013 | Parco Gondar - 
Gallipoli (LE)
biglietto 20 € + ddp
Biglietti in vendita su www.hubmusicfactory.com
Prevendite disponibili all’interno dei canali BookingShow, Vivaticket e Ticketone
Maggiori info: www.parcogondar.com

 

SKA-P + Special Guest
29 AGOSTO 2013 | Festa di Radio Onda D’Urto
 – Brescia
biglietto 15 € per abbonati Radio Onda D’Urto | 20 € in cassa
Maggiori info: www.festaradio.orgwww.hubmusicfactory.com