CONDIVIDI

gio

06

giu

2013

Recensione THE ROADLESS - "RE-Evolution"

THE ROADLESS

RE-Evolution

Vrec

Data Pubblicazione: 26 Aprile 2013

 

 

A due anni di distanza da “Whiskey For Breakfast” i veronesi THE ROADLESS lanciano sul mercato il nuovo “RE-Evolution”, un dischetto pieno di classic rock graffiante e grintoso che non disdegna la modernità e un evidente contatto con sonorità attuali. Arrangiato da Andrea Martongelli (chitarrista di fama internazionale e fondatore degli Arthemis), masterizzato da Alessio Garavello (A New Tomorrow) e introdotto dal singolo “Fake” (il cui video realizzato da Michele Piazza è visibile qui), il lavoro costituito da dieci tracce rocciose a tratti vintage non presenta cali o mancanze, bensì rivela una sicurezza e una maturità insolite per una giovane band.

 

Bene, ciò significa che ci troviamo di fronte a un quintetto professionale, esperto e soprattutto sorprendentemente accattivante. “A thing that set you free” apre la serie delle esecuzioni perfette e la sexy “No excuses” consolida questa affermazione. Ciò che risalta maggiormente sono le chitarre, dominanti, unite a una voce adrenalinica assolutamente amalgamata ai timbri proposti. “Fake” è il brano più incisivo e molto rock’n’roll, “Pearls” segue i canoni classici della canzone da ascolto “on the road” sprigiona-emozioni, mentre “Back to the White dunes” è una ballata romantica che sfocia in “What if (fighters or slavers)” e il suo tono potente, che si mantiene sostenuto fino alla chiusura in stile fifties and rock della bellissima “Jim the special”.

 

Insomma, è piacevole elogiare gruppi di casa nostra, significa che anche qui esistono nuove realtà valide che meritano di essere esplorate e approfondite. Avere questo disco non fa per nulla male, se non tanto ma tanto rock’n’roll.

 

 

Marghe Simonetti

 

 

Line-up:

Nick (Claudio Nicoletti)_voce

Joe Mr. H (Gianluca Aldegheri)_chitarra

Sir Flex (Loris Ruffo)_chitarra

Bulldozer (Manuel Stoppele)_basso

Mark Long (Giulio Marcolungo)_batteria.

 

Tracklist:

1. A thing that set you free

2. No excuses

3. Our world

4. Fake

5. How many times

6. Pearls

7. Back to the White dunes

8. What if (fighters or slavers)

9. No one

10. Jim the special

 

Web site:

www.facebook.com/TheRoadless

www.theroadlessrock.com