CONDIVIDI

lun

01

lug

2013

GAS VINTAGE SUPER SESSION: live a Pigento Spazio Aperto - Roma, 7 luglio

In uscita a luglio la prima compilation targata Gas Vintage Records con tredici musicisti insieme negli studi dell’etichetta romana.

 

Gas Vintage Super Session - VOL. 1

The Niro, Gianluca De Rubertis (Il Genio), Emma Tricca feat. Marco Fabi 
Dellera, Giuliano Dottori feat. Roberto Angelini, Leo Pari 
Ilaria Graziano e Francesco Forni e tanti altri.

in download gratuito da luglio

Live il 7 luglio – Pigneto Spazio Aperto – Roma

Ingresso Up To You


La Gas Vintage Super Session nasce dal desiderio di raccogliere in un solo album alcuni degli artisti indipendenti italiani ritenuti dall’etichetta tra le migliori proposte del momento. Sono infatti tredici i musicisti che hanno accettato di posare nei nostri studi mentre scattavamo un'istantanea della scena musicale più vicina al nostro modo di sentire la musica che si muove nei sotterranei della scena indipendente italiana. Tedici canzoni quindi e tredici video che verranno svelati uno alla volta per questo primo capitolo targato Gas Vintage, con artisti che da Catania, da Napoli, da Milano si sono connessi con Roma e hanno dato vita a questo piccolo gioiello di interazione e sinergia musicale. E anche di condivisione creativa, visto che la GVSS sarà in download gratuito da luglio.

Si terrà il 7 luglio il concerto di presentazione del progetto nell’ambito della rassegna Pigneto Spazio Aperto di Roma. Alla serata parteciperanno tutti gli artisti coinvolti nella compilation.

La Super Session è lieta di aver ospitato: Gnut-Foja-Carocci, DelBoia, Dola J. Chaplin, One Man 100% Bluez (The Cyborgs), Gianluca De Rubertis (Il Genio), Giuliano Dottori (Amor Fou) feat. Roberto Angelini, Leo Pari, Ilaria Graziano e Francesco Forni, The Niro, Paolo Mei e il Circo d'Ombre, Emma Tricca feat. Marco Fabi,  Dellera,  Milo Scaglioni (The Judas).

Alcuni di questi artisti hanno registrato un brano del proprio repertorio rivisitato in una nuova chiave, altri hanno messo a disposizione uno inedito per l'occasione, tutti sono stati filmati durante le riprese che si sono svolte tra marzo e dicembre 2012 presso i Gas Vintage Studios di Roma.

 

 

GAS VINTAGE RECORDS

Gas Vintage Records è un'etichetta indipendente Romana fondata nel 2010 da Leo Pari e gestita insieme a moltissimi amici e collaboratori. Un catalogo in continua evoluzione che vanta già importanti uscite come "Discoverland" (aka Roberto Angelini e Pier Cortese) e il fortunato "Rèsina" di Leo Pari tra le altre.

La Gas Vintage gestisce anche uno studio di registrazione totalmente analogico situato nel cuore di Roma in zona Ostiense/Marconi.

 

CREDITS

Gas Vintage Super Session Vol.1

 

Tracklist

1. Come To Die

2. Southern star -

3. L'Amore è un Cappello

4. L'Anno Del Drago

5. Stay - Dellera

6. Stone cold sober

7. Hotel Da Fine

8. Rosso che manca di sera

9. Bondage

10. Sailor

11. Salta giù

12. Accusi me pare

13. Different End Boogie

 

Prodotto da Gas Vintage Records

Registrato e Mixato presso i "Gas Vintage Studios" di Roma tra  Febbraio 2012 e Marzo 2013

 

Dellera -Stay 

The Niro - Sailor

Giuliano Dottori feat Roberto Angelini - L'Amore è un Cappello

Emma Tricca feat Marco Fabi -  Southern Star

Milo Scaglioni - Stone Cold Sober

Gianluca De Rubertis - Hotel da Fine

One Man 100% Bluez - Different end boogie

Ilaria Graziano e Francesco Forni - Rosso che Manca di Sera

Mixati da Marco Fabi

 

Del Boia - Bondage

Carocci/Gnut/Foja - Accussi me Pare

Paolo Mei e il Circo D'Ombre - Salta Giù

Mixati da Alessandro Rovesti e Leo Pari

 

Leo Pari - L'Anno del Drago

Mixato da Tommaso Colliva

 

Dola J. Chaplin - Come to Die

Mixato da Sante Rutigliano

 

Gas Vintage Super Session è stato masterizzato da Giovanni Versari presso "La Maestà" Studio di Forlì

 

 

 

 

 

 

LA SESSION NELLE PAROLE DEGLI ARTISTI CHE HANNO PARTECIPATO

 

Accussì Me Pare - Gnut-Foja-Carocci

Testo e musica di Claudio Domestico, Luca carocci e Dario Sansone

Accussì me pare” è una canzone in lingua napoletana scritta a sei mani, nata dalla collaborazione di Gnut e Luca Carocci con la partecipazione di Dario Sansone dei Foja. Parla d’amore inteso come amore universale, come l'amore che serve per affrontare ogni giorno...e delle strade che ti porta a percorrere.

Questo brano sarà presente nel disco d’esordio di Luca Carocci in uscita con Fiorirari che per assurdo si chiamerà “Senza L'amore”, disco prodotto e arrangiato da Gnut, Luca Carocci e Roberto Angelini.

Claudio (GNUT) e Luca

 

Bondage – DelBoia

Bondage e' un finger di tradizione bluegrass ad accordatura standard, un incontro di accenti e legature Tra slang del delta e picking del Tennessee. Its only joke...but a like it

 

Come to die - Dola J. Chaplin

Testo e musica di Dola J Chaplin

Come to die scaturisce dalla fragilità della vita e dalla possibilità di morire ogni giorno senza essere arrivati mai a una vera e propria pace. Essere senza riposo nella ricerca di quello che si è realmente. Saluta con malinconia tutto quello che ci tiene immobili e da quella malinconia cerca la forza di continuare a chiedere perché.

 

Different End Boogie One Man 100% Bluez

Testo e musica di Davide Lipari

Il boogie del finale differente, un lieto fine per una coppia di ladri perdenti, che hanno visto il mondo quasi sempre da dietro le sbarre, ma questa volta andrà diversamente, questa è la speranza, ma chi nasce perdente muore tale e quale.

 

Hotel Da Fine

E’ l’incubo del più meraviglioso degli amori, amore a traghetto, pesto di salsedine, di notte, di animali antropomorfi e di versi laceri di gallina. L’arrangiamento è mentale, sfilacciato, la struttura è regolata secondo la matematica di Riemann.

Qui in una versione maturata dal live, con Lino Gitto alla batteria, Giovanni Pinizzotto al basso e Silvio Pirovano alla chitarra.

 

Autore: Gianluca De Rubertis

 

L’amore è un Cappello – Giuliano Dottori feat. Roberto Angelini

Testo e musica di Giuliano Dottori.

L'amore è un Cappello" è un piccolo omaggio all'arte di volare, alla donna cannone di De Gregori, ai musicisti di Chagall. Ed è al contempo un inno, una lode dell'arte di atterrare evitando cadute rovinose; che è cosa - per molti di noi - ben più importante.

 

L'Anno del Drago - Leo Pari

Testo e musica – Leo Pari

"Il narratore di questa canzone vive nel futuro, e racconta a suo figlio quello che ha vissuto quando era più giovane, negli anni '10 del Ventunesimo Secolo, quelli in cui viviamo noi adesso. Racconta di una società controllata, di una politica falsa e opprimente, di dittatori e folle inferocite che scendono in piazza per chiedere giustizia. Sembra però che neanche nel suo presente le cose vadano tanto bene. La scrissi tutta in una notte davanti ad un televisore con l'audio messo in muto, era il Gennaio del 2012, che per qualcuno era l'Anno del Drago."

 

Rosso che manca di sera - Graziano - Forni/Graziano

Testo di Ilaria Graziano – Musica di Francesco Forni

Rosso che manca di sera” inserita nella compilation, è un dialogo a due voci suonata con un dobro trovato in studio.

La canzone di Ilaria Graziano, sviluppata in musica con Francesco Forni, è contenuta nella sua versione originale nel disco di esordio del duo "From Bedlam to Lenane".

 

Sailor – The Niro

Testo e Musica Davide Combusti

Sailor racconta la storia di un astronauta in procinto di tornare sulla Terra dopo tanto girovagare nello spazio. Mentre la sua astronave si sta preparando all'atterraggio si rende conto che gli uomini hanno venduto il pianeta e che non è rimasto nessuno per farlo atterrare. L'astronauta quindi maledice l'umanità, capace di vendere qualunque cosa pur di trarne profitto.

 

Salta giù – Paolo Mei & il Circo d’Ombre

Testo di Paolo Mei – Musica di Francesco Cantone

Il brano “Salta giù” parla dell’incapacità di riuscire a vivere serenamente una relazione sentimentale. Non è dedicato a nessuna donna nello specifico. È solo un atto di consapevolezza di un limite della propria personalità. Rispetto alla versione contenuta nel disco, il brano vede qui la partecipazione di Roberto Angelini, Leo Pari e Daniele “Coffee” Rossi.

 

Southern Star – Emma Tricca

Testo e musica di E.Tricca

Questa canzone è uno stacco di Super 8 sulle memorie del Folkstudio di Roma; una descrizione intima del ricordo dei cantori di quelle stanze polverose.

 

Stay - Dellera

Testo e Musica di Micky Greaney

Stay l'ho sentita la prima volta suonare da Micky Greaney alla festa di matrimonio di un amico comune ai giardini botanici di Cannonhill Park a Birmingham. Era un giorno speciale di suo e la canzoni suono' universale e emozionante. E' un semplice 'anthem' inno al cambiamento e lasciarsi immutati.

 

Stone Cold Sober - MIlo Scaglioni

Testo e musica di Milo Scaglioni

Stone cold sober l’ho scritta in un piccolo studio di registrazione a Stockport accanto agli Strawberry Studios dove una volta registravano anche i Joy Division. Ai tempi vivevo a Manchester e con il mio gruppo, i “Beep Seals¨, stavamo registrando i provini per il primo disco. Durante una pausa la pioggia sui vetri, una grande quantità d’erba e un pò di malinconia hanno dato vita a questa piccola canzone¨ here it is for you.