CONDIVIDI

gio

11

lug

2013

BARLEY ARTS: un biglietto OMAGGIO per chi era ai GOV'T MULE a Milano - Dettagli e considerazioni

Da Barley Arts - A PROPOSITO DI GOV'T MULE E DELLA INIZIATIVA PER RICEVERE UN BIGLIETTO OMAGGIO ... Ecco i dettagli:
Iniziativa e considerazioni dopo le proteste per l'acustica del concerto del 10 luglio dei Gov't Mule a Milano.

1) abbiamo scelto l'area denominata Agora' invece di Palco utilizzata in altre occasioni perche' permetteva una migliore visibilita' ai presenti
2) la scelta e' risultata acusticamente sbagliata a causa di problematiche strutturali dello spazio che evidentemente non abbiamo adeguatamente considerato
3)chiedo scusa personalmente e a nome di Barley Arts e di Officine Creative Ansaldo di questo errore
4)I possessori del biglietto per il concerto dei Gov't Mule andato in scena lo scorso 10 Luglio a Milano, avranno la possibilita' di accedere gratuitamente (fino ad esaurimento posti per questo tipo di procedura) a uno dei tre concerti che i Deep Purple terranno in Italia tra il 21 e il 24 Luglio 2013 o a un concerto a posto unico organizzato da Barley Arts fra il primo settembre ed il 20 dicembre 2013 su territorio nazionale.
Per potere usufruire di questa possibilità va seguita la seguente procedura:
-1) Prenotarsi per il concerto scelto mandando un' email entro 24 ore prima della data dello show all'indirizzo prenotazioni@barleyarts.com, indicando nome e cognome e allegando la scansione leggibile del biglietto dei Gov't Mule.
-2) Una volta ricevuta la conferma da Barley Arts, ci si dovrà recare il giorno del concerto alle casse della venue, presentando il biglietto del concerto del 10/7/13 dei Gov't Mule e un documento d'identità valido. A chi avrà seguito correttamente questi semplici passaggi, verrà cambiato il tagliando dei Gov't Mule con un biglietto omaggio.

Chi si presenterà con il biglietto senza avere eseguito la prenotazione non potrà usufruire dell'agevolazione.
.... ... ... ... ... ... ... 
Nessuno e' perfetto ma vi garantisco che mi dispiace molto e che come sempre staro' ancora piu' attento in futuro ma solo chi fa sbaglia...

L'importante e' riconoscerlo e cercare parzialmente di rimediare.
Claudio Trotta