CONDIVIDI

gio

08

ago

2013

Recensione BENESSER - "The Start Of Something New"

BENESSER

The Start Of Something New

Doolittle Group

Release date: 20 agosto 2013

 

 

 

I Benesser nascono nel 1998 in Svezia, da un gruppo di ragazzi amici d’infanzia, con il nome di No Brakes, che verrà modificato con quello attuale nel 2005. Nel 2008 si iscrivono e si classificano primi in una competizione locale chiamata “Garagerocken”, dedicata a band e musicisti senza contratto. Da quel momento, dopo aver suonato in alcuni festival svedesi, il gruppo inizia a pensare seriamente a fare della musica il proprio lavoro e non solo un hobby perciò, nel 2009 si iscrivono alla scuola BoomTown Music Education per perfezionare le proprie capacità che completano nel 2011.

 

Oggi debuttano con il loro primo lavoro "The Start Of Something New", titolo che ricorda il percorso intrapreso dalla band per arrivare alla loro prima release. Le influenze musicali dei Benesser rimandano molto a Muse, Coldplay, Dream Theater. L’album si presenta come prog rock che alterna parti lente a quelle veloci con repentini cambi di tempo.

 

La opener “Is it you” è un brano lento e melodico, un po’ noioso a tratti, mentre “Colors” è un pezzo in stile Coldplay, brano calmo e dal ritmo cadenzato; si arriva verso la fine con “Slepless night” ballad lenta così come “the eyes of the lord” e chiude il tutto la titletrack “The start of somenthing new” che è quello che si avvicina di più allo stile DT.

 

Il risultato è un album piuttosto piatto e senza mordente. Il gruppo è preparato da un punto di vista tecnico ma, ahimè manca di idee innovative, hanno necessità di lavorare molto sulla parte creativa per creare un prodotto che abbia qualcosa da dire e una personalità propria. Rimandati a settembre.

 

 

Recensione a cura di Monica Manghi

 

Tracklist:

1 WhereSilencePrevails

2 Babyface

3 IsItYou

4 Colors

5 Where O Death

6 SleeplessNights

7 Signs Of Time

8 For The Eyes Of The Lord

9 The Start Of Something New

 

Line Up:

Robert Olsson - Vocals, bass

HenricHermansson - Guitar

David Olsson – Drums

 

Link:

www.benesser.se

www.facebook.com/benessermusic

www.myspace.com/benessermusic

blogg.benesser.se