CONDIVIDI

ven

16

ago

2013

Recensione ARC ANGEL - "Harlequins of Light"

ARC ANGEL

Harlequins Of Light

Frontiers Records

Release date: 23 agosto 2013

 

Chiunque apprezza e segue la musica AOR sa chi è Jeff Cannata, tastierista, chitarrista, cantante, compositore, produttore, ma anche bassista e batterista, insomma un musicista completo che da anni delizia i palati raffinati degli appassionati ascoltatori. La sua carriera musicale si è iniziata con i Jasper Wrath -insieme a James Christian- nei primi anni 70 per poi dividersi tra gli Arc Angel e l'omonima band fondata a fine anni 80.

 

Oggi siamo di fronte ad un nuovo capitolo degli ARC ANGEL,"Harlequins Of Light", per la precisione il terzo. L'album in questione è completamente suonato da Jeff con la sola partecipazione di qualche ospite. “California Daze” colpisce per la sua carica, mentre le altre composizioni sono più raffinate, melodiche, dolci, ne sono un esempio brani come “Voice of illuminati”, “Get to you”, “Tonight... Forever” o “Through the night” il cui assolo ricorda non poco Neal Shon. “Legend of the Mary Celeste” posta in chiusura è l'ottimo saluto prog melodico. La title track “Harlequins Of Light” è sicuramente il brano migliore, parte con un intro d'atmosfera per diventare un mid-tempo che riporta alla mente i migliori Whitesnake.

 

Al contrario dell'affascinante copertina che ritrae un ponte rotto e ricorda la scena finale del film “I, Robot”, questo lavoro rappresenta un collegamento tra l'attività a nome Cannata e gli Arc Angel che passa dalla musica melodica dei primi anni ottanda al prog/hi-tech dei recenti album solisti.

 

 

Recensione di Andrea Lami

 

 

Tracklist:

Harlequins Of Light

As Far As The Eye Can See

War (BattleWounds Of Life)

Voice Of Illuminati

Through The Night

Amnesia (The Rest Of Your Life)

Fortune Teller 2

California Daze

Tonight… Forever

Get To You

Diamonds And Gold

Legend Of The Mary Celeste

 

Line up:

Jeff Cannata: Lead and Background Vocals, Drums, Bass, Keyboards, Guitars

With

Jeff Batter: Acoustic Piano, Synths

Jay Rowe: Organ, Synths

Scott Spray: Bass Guitar

David Coe: Acoustic Guitar

Jimi Bell, Gary Maus, Andy Abel, Tony Spada, Mark Proto, Jay Jesse Johnson: Lead Guitars

Pete Hodson: Background Vocals, Synth