CONDIVIDI

mar

24

set

2013

WHITE MOSQUITO: il video del nuovo singolo "Demone"

Il nuovo singolo dei White MosQuito si intitola Demone e trae ispirazione dal racconto di Stefano Benni " Astaroth". Il Demone è un Angelo-Diavolo che osserva l'essere umano di cui è custode e giudice. Il Demone che in questo caso è un'entità di mezzo e passaggio, sospeso tra 2 cieli, rappresenta l'uomo di fronte ad un bivio.

 

Il sound dei White MosQuito ha una chiara matrice seventies. Tra le loro ispirazioni troviamo AC/DC e Led Zeppelin, ma anche Litfiba e Afterhours. Il linguaggio semplice, con testi pungenti, talvolta allegorici e ricercati, spesso arricchiti di colte citazioni, è sostenuto dalla voce calda ed espressiva di Sergio Antonazzo.

 

Alcuni cenni biografici.

 

I White MosQuito (Sergio Antonazzo, Simone Pani, Matteo Magnani e Stefano Ruiu) hanno alle spalle ciò che comunemente viene chiamata “lunga gavetta”. Già nel 2006 registrano infatti il primo lavoro in studio, un promo cd dal titolo "20 grammi".

 

Nel 2007 aprono il concerto dei Deep Purple al palasport di Genova.

 

La band diventa uno dei gruppi più attivi del panorama genovese e nel 2008 iniziano collaborazioni significative con Emergency e Music for peace per la raccolta di fondi e generi alimentari per i bambini dell'Africa.

 

Nello stesso anno pubblicano il loro primo album interamente autoprodotto dal nome: "Personalità nascoste".

 

Continuano intense attività live fino all'apice del 2013 in cui hanno l'onore e l'onere di aprire il concerto di Eugenio Finardi a Genova Porto Antico.

 

Nello stesso anno esce per l'etichetta Riserva Sonora IL POTERE E LA SUA SIGNORA, registrato da Mattia Cominotto (Meganoidi) disponibile in digitale dall' 8 ottobre e a seguire anche nella versione fisica.

 

 

 

www.whitemosquito.it