CONDIVIDI

gio

10

ott

2013

DREGEN: a Novembre esce il suo album solista e a dicembre in Italia per due date

Il chitarrista svedese Dregen pubblicherà il suo primo album solista il 5 novembre.

 

Intitolato semplicemente ‘Dregen’, il disco contiene dieci canzoni che rappresentano lo spaccato moderno di un’era in cui la musica rock era pregna di decadenza e glamour, in cui si poteva essere commerciali ma credibili al tempo stesso, in cui gli album erano composti da 35 grandiosi minuti in entrambi I lati dei vinili anziché essere pieni di filler, in cui i cori erano grandiosi e sfacciati, in cui tacchi e i musicisti erano alti, quando le emozioni e l’intrattenimento erano forze portanti e quando il lifestyle era dominante…

 

Prodotto da Dregen & Pär Wiksten (The Wannadies), il disco è la prima avventura solista di Dregen in 25 anni di carriera che l’ha visto protagonista di band acclamate in tutto il mondo come Backyard Babies e The Hellacopters.

 

Oltre ad essere membro originario di Backyard Babies e The Hellacopters, Dregen ha messo al servizio la sua bravura di chitarrista anche conInfinite, Supershit666 e Michael Monroe (è sua la copertina dell’ultimo disco di Monroe ‘Horns And Halos’).

 

 

“Sapete, è stata la parte più difficile”, ricorda Dregen. “Sono stato di fronte alla mia collezione di dischi per oltre un anno e mi chiedevo ‘Come diavolo posso ottenere le sensazioni di KISS, Slayer, Beastie Boys e Miles Davis in un solo disco?’. Ma ci sono riuscito e suona proprio come me. È un disco ad alto voltaggio rock’n’roll con le più grandi canzoni che io abbia mai scritto e registrato”.

 

Tra i musicisti coinvolti, Nicke Andersson (ex batterista di Entombed , co-fondatore di The Hellacopters e ora leader di Imperial State Electric) suona batteria, basso e chitarra ritmica in tre canzoni, che ha contribuito a comporre. Compaiono poi il batterista Karl Rockfist (Michael Monroe / Danzig) e i bassisti Sami Yaffa (Hanoi Rocks, New York Dolls, Joan Jett, Michael Monroe) e John Calabrese (Danko Jones), mentre Dregen si è occupato di tutte le chitarre e delle voci. Ospiti speciali dietro il microfono: Danko Jones e la cantante svedese Titiyo.

 

Tuttavia è la reunion con Nicke che senza dubbio eccita maggiormente i fan del rock’n’roll di tutto il mondo.

 

“è vero” riflette Dregen, “Qualcosa di magico accade sempre quando suoniamo e componiamo assieme. Non so che cosa sia, ma c’è qualcosa di speciale tra noi.Nicke è uno dei miei batteristi preferiti di tutti i tempi e non ci siamo trovati a lavorare così vicini sin dai tempi degli Hellacopters …”.

 

Registrato per la maggior parte allo studio ‘Hospital1’ di Pär Wiksten a Stoccolma, del mixaggio del disco si è occupato Michael Ilbert nel leggendario Hansa Tonstudio di Berlino. Queste dieci canzoni hanno una varietà enorme di sfumature, colori ed emozioni, dal blues ficcante di ‘Flat Tyre On a Muddy Road’), al funk di ‘6-10’ e alla kissiana ‘Mojo’s Gone’.

 

Proprio come accade per l’uomo Dregen, anche l’album ‘Dregen’ è difficile da definire con un’unica frase: abbiamo canzoni che vengono dal cuore dal sapore retro-chic, glam-rock glitter, ma che suonano moderne senza seguire alcuna moda.

 

DREGEN

‘DREGEN’

Data di uscita 5 novembre

(Caroline/Universal)

 

La tracklist del disco è la seguente:

 

1) Divison Of Me

2) Just Like That

3) Flat Tyre On A Muddy Road

4) Gig Pig

5) Pink Hearse

6) Bad Situation

7) One Man Army

8) 6-10

9) Refuse

10) Mojo’s Gone

 

DREGEN sta attualmente assemblando la band che lo seguirà in tour. Al momento non c’è nulla di confermato, ma Dregen promette che saranno dei grandi musicisti provenienti dal suo passato.

 

 

Vi ricordiamo che DREGEN sarà in Italia a Dicembre con gli IMPERIAL STATE ELECTRIC per due date:

 

Venerdì 13 Dicembre 2013

Romagnano Sesia (NO), R'n'R Arena

 

Sabato 14 Dicembre 2013

Pinarella di Cervia (RA), Rock Planet