CONDIVIDI

dom

13

ott

2013

Recensione DANGEREGO - "Autopsy"

DANGEREGO

Autopsy

Atomic Stuff Records

Release date: 15 ottobre 2013

 

 

 

Dalle colline della Toscana arrivano i DangerEgo, band nata nel 2005 dall’incontro fra musicisti dell’area fiorentina, già militanti in altre band, con la voglia di fare qualcosa di nuovo.

Dopo tante fatiche, il 15 ottobre verrà pubblicato il primo full lenght della band dal titolo “Autopsy”. Questi ragazzi evidentemente sono cresciuti a suon di hard rock stile Faith No More, Soundgarden, Alter Bridge e già dal primo brano si sente.

 

"Biting Cold" è una opener che ha il sapore della band di Patton con chitarre e batterie ben miscelate per dare forma ad un brano d’impatto così come "Rage of the Hell". "This Madlove" ha un bella sezione ritmica, presente e potente, così come "Light or Darkness". "You Belong to Me" è il lentone che abbassa il ritmo e porta verso la chiusura della tracklist con "Prison's Escape".

 

I DangerEgo pagano un po’ l’inesperienza: ad esempio nel cantato in inglese che può essere migliorato o nei passaggi di alcuni brani che risultano ripetitivi durante l’ascolto dell’intera tracklist. Di contro hanno un bel suono, pieno, compatto, moderno, e un buon songwriting.

Il talento e le capacità per sfornare della buona musica non mancano ma… si sa “it’s a long way to the top if you wanna rock’n’roll”.

 

 

Recensione a cura di Monica Manghi

 

 

Tracklist

 

1. Biting Cold

2. Hell's Rage

3. This Madlove

4. Runaway

5. Hallucination From “The Space”

6. Light Or Darkness

7. Wings Of Freedom

8. Ultimate Judgement

9. You Belong To Me

10. Prison's Escape

 

 

Line up

 

Flavio Angelini - vocals

Enrico Francesca - guitar

Lorenzo Giusti - guitar

Claudio Zucchelli - bass

Massimiliano Innocenti – drums

 

 

Link

www.dangerego.com