CONDIVIDI

mar

15

ott

2013

CONTINENTAL: in Italia ad ottobre per 4 date!

nEw liFe promo e Hard Staff presentano:

 

CONTINENTAL (USA)

 

SEGUILI SU

www.continentalband.com

www.facebook.com/continentalband

 

guest:

YIKES COUNTRY CLUB (USA)

 

venerdì 25 Ottobre 2013

allo UNITED CLUB di TORINO

www.unitedclubtorino.com

 

sabato 26 Ottobre 2013

al TRAFFIC di ROMA

www.trafficlive.org

 

domenica 27 Ottobre 2013

al FREAKOUT di BOLOGNA

www.facebook.com/pages/Freakout-Club/162409987235269

 

lunedì 28 Ottobre 2013

al LIGERA di MILANO

www.ligera.it

 

RICK BARTON HA FONDATO I DROPKICK MURPHYS, EVERYBODY OUT! E THE OUTLETS, OLTRE AD ESSERE STATO PRODUTTORE DEGLI STREET DOGS, E SARA' IN ITALIA CON LA SUA NUOVA BAND PER TRE DATE AD OTTOBRE! ASSIEME A LORO GLI YIKES COUNTRY CLUB, EX FAR FROM FINISHED!

 

CONTINENTAL

Negli ultimi due anni tutti i locali musicali,, dalle grandi sale concerto alle cantine dei bar, hanno udito risuonare il suono rock'n'roll di Granite City. I Continental suonano un'unica miscela di rock che attinge al punk, al country, al folk e al blues.

Il loro fondatore e cantautore Rick Barton canta della vita dell'uomo comune, rivolgendosi alle emozioni che tutti hanno conosciuto almeno una volta nella vita: l'amore, la perdita, il vagabondaggio e la rinascita. Le canzoni risuonano vive e reali quanto tutto il punk inglese degli anni '70, capaci di catturare l'energia della giovinezza, seppure lette attraverso la lente della saggezza di chi ha vissuto una vita lunga e piena.

I Continental sono il nuovo progetto di Rick Barton, che in passato ha fondato altri gruppi seminali della scena di Boston, come i The Outlets, Everybody Out! e soprattutto i Dropkick Murphys.

I Continental nacquero sotto ispirazione di Stephen Barton, il figlio di Rick, che dopo aver udito la registrazione originale di una nuova canzone del padre, "Curious Spell" del 2009, incoraggiò il genitore a mettere insieme una nuova band e portare sulla strada questo nuovo stile musicale. Secondo Rick, il suo stile è "una miscela di folk, punk e country che trasmette un messaggio sentito di amore, perdita, piacere e dolore."

Reclutati il batterista Tom Mazelewski e il chitarrista Dave DePrest, il duo padre-figlio iniziò il suo pellegrinaggio per gli Stati Uniti nel Settembre 2010, iniziando come supporto di Street Dogs e Flatfoot 56 e senza mai più guardarsi indietro, percorrendo in tour svariate volte l'America sia come headliner che come supporto di Reverend Horton Heat, The Tossers e The Mahones, e suonando sul prestigioso palco del Vans Warped Tour.

Fino ad oggi, i Continental hanno pubblicato un EP di 6 tracce e stanno aspettando la pubblicazione del loro atteso debutto sulla lunga distanza, "All a Man Can Do". Il disco uscirà il prossimo 17 Luglio e i Continental si imbarcheranno immediatamente in un nuovo tour statunitense, per arrivare finalmente anche in Europa. Dieci settimane o forse più, secondo Rick, perchè ora la strada è la loro vita e la musica rappresenta la sua dedizione verso se stesso e i suoi fan!"

Questa mentalità lavoratrice può anche voler dire che la band trascorrerà più tempo in un furgone e a dormire sui pavimenti di qualche locale che a casa, ma nella mente di Barton questo è solo un piccolo sacrificio da compiere nella dedizione alla diffusione della propria musica.

 

YIKES COUNTRY CLUB (USA)

Dopo aver suonato con Far From Finished, The Loved Ones, Street Dogs e la sua formazione originaria, Dirty Tactics, per Gary Viteri il 2012 è stato l'anno della svolta, e la nascita del nuovo progetto Les Yikes Surf Club: una virata verso il punk di stampo surf, lontano dalle origini delle sue precedenti formazioni, e un punto di partenza per la sua prossima mossa nel mondo della musica. Lo Yikes Ghetto Blast, un dj set energico, che mescola rock'n'roll e reggae, e il suo ritorno ad una versione più intimistica e personale con gli Yikes Country Club, dove la chitarra e la voce la fanno da padroni.

 

 

INFO

www.eflive.it

www.hard-staff.com