CONDIVIDI

lun

28

ott

2013

Recensione VENGEANCE - "Piece Of Cake"

VENGEANCE

Piece Of Cake

SPV/Steamhammer

Release date: 28 ottobre 2013

 

 

Che bella scoperta sono stati i Vengeance, band attiva dal 1984 con undici album alle spalle e parecchi avvicendamenti nella line up. La voce di Leon Goewie, ricorda moltissimo Bruce Dickinson e il sound ha l’influenza di hard rock old school alla Iron Maiden, mischiato a tratti con un po’ di blues. “Piece Of Cake” è la loro nuova release, in uscita il 28 ottobre con SPV/Steamhammer records, che vedrà la band protagonista a novembre in un tour insieme ai tedeschi Mad Max (link alla recensione).

 

Si parte subito forte con “World arena”, brano veloce con un bel tiro, così come “Raintime”. L’atmosfera si fa leggermente più blues prima con “Sandman”, canzone tirata con inserti blueseggianti, poi con “Back to square one”, brano lento e sexy, in cui le chitarre la fanno da padrone. Il ritmo riprende incalzante con “Headquake” e “Train” fino alla bella chiusura con “Goodbye mother sky” dove il blues torna a fare capolino e si mischia ancora una volta con il rock.

 

Goewie ci mette l’anima e riesce a far trasparire il pathos in ogni pezzo, grazie anche alla sua voce graffiata e potente e la band lo segue a ruota. L’alternarsi di brani più prettamente hard rock ad altri con sonorità più blues rende l’album vario e permette di mantenere sempre viva l’attenzione di chi ascolta.

Bella prova per gli olandesi Vengeance che, nella giungla dell'hard rock moderno hanno sfornato un full lenght di bella musica.

 

 

Recensione a cura di Monica Manghi

 

 

Tracklist

1. World Arena

2. Tears From The Moon

3. Raintime Preload

4. Raintime

5. Sandman

6. Back To Square One

7. Headquake

8. Train

9. Mirrors

10. Piece Of Cake

11. Goodbye Mother Sky

 

Line up

Leon Goewie – vocals

Timo Somers – guitars

Barend Courbois - bass

Leon Sibum – guitars

Hans in`t Zandt - drums

 

Link

www.vengeanceonline.nl