CONDIVIDI

gio

14

nov

2013

Recensione SWEET AND DIVINE - "Hurts"

SWEET AND DIVINE

Hurts

Autoproduzione

Data Pubblicazione: 17 Ottobre 2013

 

 

EP di debutto per gli SWEET AND DIVINE da Lecco, contenente cinque pezzi fatti di suoni basici ma accattivanti, per un easy listening adatto a tutti e che è un buon punto di partenza per chi si deve fare conoscere ai più. HURTS ha in sé e si tiene stretto il legame d’amicizia dei componenti senza sentire per forza il bisogno di etichettarsi con un genere d’appartenenza se non quello del fare ciò che a tutti piace, ossia un buon rock semplice e diretto con tanta invasione di cuore, di rabbia e di passione, come da loro stessi dichiarato. I testi in inglese, ascoltabili qui, si amalgamo al sound energico di “Save your time” così come al melodico “Endeavor” o al roccioso “Hurts” di chiusura e hanno un significato particolare, dettato dalle esperienze di vita di ognuno, infatti la già citata “Save your time” parla di cambiamenti che si verificano se lo si vuole davvero, mentre “New way” si riferisce alla cosiddetta possibilità di avere una seconda chance, “Fantasy bar” racconta di un viaggio che termina solo quando sopraggiunge la desiderata serenità e “Hurts” narra di incontri fortuiti ma non inattesi.

 

Insomma, si può dire che come inizio non c’è male, ora non rimane che sviluppare e allargare gli orizzonti e percorrere sentieri più difficili ma anche più gratificanti.

 

Margherita Simonetti

 

 

Line-up:

Andrea Melesi_voce e chitarra

Giovanni Melesi_basso e voce

Franco Limonta_chitarra e voce

Pietro Bonaiti_batteria

Marco Arioli_da settembre 2011 a settembre 2013, chitarra nell'EP “Hurts”

 

Tracklist :

1. Save your time

2. New way

3. Endeavor

4. Fantasy bar

5. Hurts

 

Web site:

www.facebook.com/SWEETandDIVINEband