CONDIVIDI

mer

20

nov

2013

BOB DYLAN: il video interattivo di "Like a Rolling Stone"

Quando Bob Dylan pubblicò “Like a Rolling Stone” nel 1965, demolendo per sempre I canoni di ciò che sarebbe potuto essere un singolo pop sia in termini di durata, suono e testo, non venne accompagnato da un video musicale.

 

Circa mezzo secolo dopo una rivoluzionaria tecnologia è stata applicata al brano, dando modo ai fan di “fruire” di questo grande classico in maniera completamente nuova e rivoluzionaria.

 

Oggi, Il video interattivo di “Like A Rolling Stone” è svelato mondialmente su www.BobDylan.com

 

In coincidenza con “The Complete Album Collection Vol.1”, appena pubblicato da Columbia e Legacy Recording.

 

Il video interattivo di “Like A Rolling Stone” è stato sviluppato utilizzando una nuova tecnologia creata dalla Interlude che consente agli spettatori di avere un ruolo attivo durante l’evolversi del video stesso. Il “gioco” comincia quando lo spettatore preme il “play” e ha la possibilità di “surfare” attraverso 16 differenti canali televisivi all’interno del video stesso.

 

I canali televisivi in oggetto fanno parte dei regolari tv format americani nei quali, indipendentemente dal canale scelto, gli attori o i presentatori staranno citando le stesse frasi del brano, in perfetto sinch, mentre lo stesso continua ad andare avanti.

 

L’esperienza interattiva sarà visibile anche sui Phone e Ipad oltre che poter esser condivisa sulle piattaforme dei social networks.

 

Like a Rolling Stone è stata ripetutamente votata quale “più bella canzone di tutti I tempi” da Rolling Stone magazine ed è solitamente indicato quale il brano più rivoluzionario di sempre, quello che ha influenzato il maggior numero di artisti e di generi musicali in tutto il mondo. Come il brano, siamo sicuri che, questo nuovo concetto di video riuscirà a rivoluzionare il modo di raccontar storie attraverso video musicali.

 

Il video viene pubblicato in simultanea con la pubblicazione di The Complete Album Collection Volume 1, da Columbia/Legacy Recordings.

 

Il boxset contiene 47 cd: 35 album da studio, 6 album live; 2-CD di Side Tracks, e un lussuoso libro con nuove note album per album scritte da Clinton Heylin oltre ad una nuova introduzione scritta da Bill Flanagan.