CONDIVIDI

lun

27

gen

2014

GLEN MATLOCK: a febbraio lo storico bassista dei Sex Pistols a Udine per una giornata dai ritmi punk rock

Il 17 febbraio appuntamento con “Rivoluzioni Punk 2” alla Libreria Feltrinelli di Udine e al Liceo Percoto in diretta streaming

 

Sarà una giornata all’insegna della musica punk rock quella in programma a Udine il 17 febbraio, grazie alla presenza in città di un mito della storia musicale internazionale: Glen Matlock, storico bassista dei Sex Pistols, sarà infatti il grande protagonista del primo Music&Live Events del 2014 dal titolo “Rivoluzioni Punk 2”. Un evento che l’Agenzia TurismoFVG organizza per promuovere i grandi concerti che per tutto l’inverno e l’estate si terranno in Friuli Venezia Giulia e rientrano nella promozione Music&Live, che da anni offre i biglietti gratuiti dei concerti a chi pernotta in regione nelle strutture convenzionate.

 

Il 17 febbraio Glen Matlock incontrerà i suoi fan durante un evento a ingresso libero organizzato da TurismoFVG alla libreria Feltrinelli di Udine (via Canciani) con inizio alle 18: oltre alla presentazione della sua autobiografia “I was a teenage Sex Pistols”, libro di riferimento per gli amanti della leggendaria band inglese, Glen Matlock si esibirà anche in uno showcase esclusivo accompagnato da Gianni Rojatti, giornalista musicale e nome di punta della chitarra rock strumentale italiana.

 

Alle 11 della stessa mattina Glen Matlock incontrerà anche gli studenti di alcune scuole superiori e del Liceo musicale Percoto di Udine durante una mattinata in cui si discuterà di musica e del mito dei Sex Pistols: tutti i suoi fan potranno seguire l’evento in live streaming gratuito collegandosi su www.musicandlive.it o tramite la pagina Facebook Friuli Venezia Giulia Turismo. Attivo anche l’hastag ufficiale dell’evento #RivoluzioniPunkVol2.

L'artista verrà intervistato sul palco da quattro giornalisti di alcune testate del Friuli Venezia Giulia (Nicola Cossar del Messaggero Veneto, Andrea Ioime de Il Friuli, Lorenzo Marchiori de Il Gazzettino e Alessandro Mezzena Lona de Il Piccolo), con il contributo di Gianni Rojatti, per scoprire alcuni degli aneddoti di una delle band più influenti del Regno Unito. L'incontro sarà accompagnato dalla rock band del Liceo Percoto.

 

Gli eventi di “Rivoluzioni Punk 2” sono organizzati dall’Agenzia TurismoFVG in collaborazione con il Liceo Caterina Percoto di Udine e con il patrocinio del Comune di Udine.

 

Glen Matlock - Biografia

 

Glen Matlock è un bassista inglese, considerato una leggenda vivente per essere uno dei membri storici del leggendario gruppo punk dei Sex Pistols, una delle band più influenti del Regno Unito e di tutto il mondo.

Matlock, che aveva studiato alla scuola d'arte, si unì a Steve Jones e Paul Cook già nel 1972, quando il gruppo si chiamava ancora The Strand. Rimase nella band fino al 1977, pochi mesi prima della pubblicazione di Never mind the bollocks, Here's the Sex Pistols, e tornò in studio con la band per registrarne le tracce, sebbene Sid Vicious lo avesse già sostituito al basso.

Subito dopo il suo allontanamento formò il gruppo new wave The Rich Kids, in compagnia del chitarrista Steve New e del cantante Midge Ure, di lì a poco un membro degli Ultravox. Tuttavia il gruppo si rivelò solo una breve parentesi della sua carriera, sciogliendosi nel 1978 dopo aver pubblicato un unico album di studio.

Nel 1978 suonò insieme a Sid Vicious e nel 1979 a Iggy Pop, comparendo anche nell'album Soldier. Negli anni seguenti collaborò con Johnny Thunders e formò vari gruppi, tra cui si segnalano The Spectres e The London Cowboys. Nel 1990 pubblicò la sua autobiografia I was a teenage Sex Pistol e formò i The Role Models con ex membri dei Public Image Ltd.

Dopo aver pubblicato altri due album, uno con i The Philistines e il secondo, Who does he think he is when he's at home, da solista, tornò nella formazione riunita dei Sex Pistols per i tour del 1996 e del 2002.

Il disco dei Sex Pistols Never mind the bollocks è un gioiello, un capolavoro di songwriting e produzione nella storia del rock. Glen Matlock oltre che bassista membro originale della band ne è stato la mente musicale e co-autore dei pezzi più famosi come Anarchy in the U.K e God save the Queen.