CONDIVIDI

mar

18

feb

2014

MICHAEL FRANTI: un'unica data a maggio con il "cantautore rap/folk" statunitense al Live Club di Trezzo sull'Adda

MICHAEL FRANTI nasce il 21 aprile 1966 a Oakland in California, dove inizia la sua carriera musicale nella scena punk-hardcore di San Francisco. Da subito si fa notare con la sua prima band, i Beatnigs, ma è negli anni '90 con i Disposable Heroes of Hiphoprisy che Franti riesce ad uscire dai confini dello stato americano, arrivando ad aprire i concerti italiani degli U2. Progressivamente, nel corso della sua carriera, si avvicina prima a sonorità rap e hip hop fino a quando, a partire dalla metà degli anni '90 forma gli Spearhead, con i quali ancora oggi gira il mondo e pubblica dischi, muovendosi verso sonorità più funk e soul, rese famose nel nostro paese grazie anche alle numerose collaborazioni con Jovanotti! Il prossimo 22 maggio sarà in Italia per un'unico appuntamento al Live Club di Trezzo sull'Adda, dove presenterà a tutto il suo pubblico l'ultimo lavoro discografico "All People" uscito lo scorso anno!

 

Michael Franti sa tutto sul potere della musica: sa come questa può ispirare, sollevare il morale, far piangere o all'opposto far ballare la gente.

"La missione nella vita di ognuno dovrebbe essere quella di essere se stessi e abbracciare la diversità degli altri. Io questo lo ottengo con la mia musica"

Questa è la regola che Franti ha sempre seguito nel corso degli ultimi due decenni, creando e sostenendo numerose cause ambientali, umanitarie e sociali. E con l'ultimo album "All People" spiega chiaramente l'evoluzione del proprio suono, attraverso ritmi dance colossali ed effetti elettronici vertiginosi, così come la sincerità dei testi che canta e che da sempre lo spingono ad andare avanti.

 

"All People" è l'ottavo album in studio pubblicato nel 2013 e che segue il grande successo di "The Sound Of Sunshine" di tre anni più vecchio.

Per la prima volta nella sua carriera Franti decide di collaborare con diversi scrittori e produttori: "è stato come fare speed dating" dice "come quando si ha una quantità di tempo limitata per scrivere la più grande canzone di sempre. Ma quando senti le corde vibrare e la canzone è li, tutto funziona e diventa come magia". E la chimica è evidente nelle collaborazioni che accompagnano il disco: con il produttore/compositore australiano Adrian Newman, con il team canadese di produzione The Matrix, che è stato nominato ai Grammy per ben sette volte, per finire con i brani in collaborazione con Sam Hollander, già produttore di band come Train, One Direction e Katy Perry. "Sam proviene da un'esperienza musicale simile alla mia, cresciuto con il rap, il punk e il reggae. Ma conosce fino al midollo il regno pop".

 

Non che Franti si sia lasciato completamente alle spalle l'esperienza maturata in quasi trent'anni di carriera. La propria indignazione può essere ascoltata in molti dei nuovi brani, accompagnati dall'intimità di alcune tracce che ampliano così il raggio di azione di questo poliedrico artista. Molte delle canzoni più raccolte nascono dai momenti difficili che Franti ha attraversato nel corso degli anni, che oggi come mai prima è riuscito a descrivere sinceramente nei suoi testi. Più che mai le sue influenze primarie di ispirazione fanno riferimento alla vasta gamma dei suoi autori preferiti: John Lennon, Bob Marley, Johnny Cash, Marvin Gaye e i Clash.

 

Michael Franti è un artista tutto tondo: dal punk degli albori, attraverso il rap e l'hip hop e strizzando l'occhio al reggae e al folk, coniuga tutti i generi alla perfezione, in una tutta sua miscela di "rock", che produce ogni volta nuove sonorità che lo rendono unico nel panorama internazionale, grazie alla sua complessa ecletticità.

Franti e i suoi Spearhead sono noti in tutto il mondo per lo spirito accogliente e ospitale che creano durante i loro straordinari spettacoli dal vivo. Non esistono barriere tra artisti sul palco e le persone del pubblico: Franti è un artista dinamico che si muove senza sforzo davanti e tra decine di migliaia di persone. Guardandolo non si può fare a meno di constatare che il divertimento è il filo conduttore di tutto i suoi live show. E se divertimento è la qualità che cercate quando andate a vedere un concerto, non potete assolutamente perdere l'unico appuntamento italiano con il cantautore rap folk americano, di cui riportiamo di seguito i dettagli:

 

 

MICHAEL FRANTI & The Spearhead

- unica data italiana -

22.05.14 | Live Club, Trezzo Sull'Adda (MI)

Ingresso 15 € + ddp

Prevendite disponibili all'interno dei circuiti di vendita Ticketone, Vivaticket e Mailticket.

 

Per rimanere sempre aggiornati sul calendario di Hub: www.hubmusicfactory.com