CONDIVIDI

gio

20

feb

2014

PATTY SMYTH: "quando mi chiesero di unirmi ai Van Halen"

La cantante Patty Smyth, in una recente intervista, ha raccontato che fu invitata a sostituire David Lee Roth nei Van Halen e, quando rifiutò, le fu chiesto di mantenere la cosa segreta, in modo che Sammy Hagar non si ritenesse una seconda scelta.

 

Queste le sue parole a Delaware Online: “Eddie mi voleva nella band. Ne abbiamo parlato ripetutamente. Avevo troppi problemi in quel periodo. Avevo appena scoperto di essere incinta e no volevo trasferirmi in California; in più quei ragazzi facevano sempre festa. Mi chiesero di non dirlo nelle interviste perché non volevano che Sammy Hagar si ritenesse una seconda scelta. Non l'ho mai detto, ma ora la gente chiede e non c'è nessuna ragione per negarlo. Mi sarebbe piaciuto suonare con Eddie e i ragazzi. Non ho mai fatto scelte sagge durante la mia carriera, ma alla fine le cose stanno funzionando".