CONDIVIDI

lun

24

feb

2014

Recensione AVK - Night City Whispers

AVK

Night City Whispers

Autoprodotto

Release date: 1 marzo 2014

 

 

Il Made In Italy dei giovani colpisce ancora grazie ai sorprendenti AVK (nonché Another Violent Kiss), quartetto lombardo di belle speranze che si presenta col debut full-lenght “Night City Whispers”Band nata nel 2012 per mano della frontwoman Federica Blade, il chitarrista Raffaele Diomaiuto e il batterista Alessandro Degiorgio già ricchi, nell'ambìto e avventuroso mondo musicale, di interessanti esperienze pluriennali; la line-up si completa con l'arrivo del bassista Massimo Allevi che infonde al gruppo una maggior coesione e un impatto più grintoso, innesto quanto mai prezioso.

 

Le 11 tracce del già menzionato “Night City Whispers” suonano un alternative rock a tinte adrenaliniche, rese variopinte da atmosfere velate e l'immancabile tocco melodico come testimonia l'opener “Demons”: a una strofa darkeggiante si alterna un refrain squisitamente orecchiabile. Un doveroso plauso va al giro di chitarra della smaliziata “My Own Reflection”: richiama con ammirevole originalità gli epocali Pink Floyd senza snaturarne note e classe, semplicemente chapeau. Inesauribile e impeccabile lo sfondo rockeggiante che riveste l'avvincente “Fascinated”, le accattivanti “All My Thoughts” e “Deadly Nights”, la corposa “Kiss Away”, la più ruffiana “Loverdose” e la conclusiva “Under The Rain”: ben accompagnate dal sempre puntuale guitar man Raffaele e dalla voce di Federica che riesce a dare alle tracce una propria identità.

 

Anche per gli AVK un album non ha ragione di esistere senza i momenti soft e quelli di brillante leggerezza: ecco allora le due ballad “Still Wonderful” (dal sound comunque di forte impatto) e l'acustica “Live Again”, più la catchy “Take My Hand” a completare una tracklist dove nulla è lasciato al caso.

 

Debutto niente male per una band conscia delle proprie qualità che, attraverso la grande passione per la musica e la genialità di esprimersi con testi mai banali, trasmette un'energia instancabile e dall'intelligente tocco riflessivo.

 

 

Recensione di Francesco Cacciatore

 

 

Tracklist

1. Demons

2. My Own Reflection

3. Fascinated

4. Take My Hand

5. Still Wonderful

6. All My Thoughts

7. Kiss Away

8. Loverdose

9. Deadly Nights

10. Live Again

11. Under The Rain

 

 

Line-up

Federica Blade - Vocals

Raffaele Diomaiuto - Guitar

Massimo Allevi - Bass

Alessandro Degiorgio - Drums

 

Link

www.avkband.webs.com

www.facebook.com/avkband

www.youtube.com/avkband