CONDIVIDI

lun

24

mar

2014

Recensione BLOODY MARY - Anno Zero

BLOODY MARY

Anno Zero

Valery Records 

Data Pubblicazione: 24 Marzo 2014

 

 

ANNO ZERO è il nuovo album della gothic rock band milanese BLOODY MARY, che, dopo “Blood’n’Roll” (2006) e “Party Music For Graveyards” (2010), giunge al terzo atto della saga con un bel disco confacente allo spirito del gruppo, disco che completa il percorso in direzione maturità intrapreso nel corso degli anni.

 

ANNO ZERO contiene dieci brani d’ambiente, dove in un’atmosfera goth & dark si vivono virtualmente gli ultimi giorni prima dell’apocalisse nucleare; i pezzi, non sempre immediati ma certamente intensi e decisi, richiamano alla mente vecchie sonorità elettroniche (“I keep pretending” e “Chase the nowhere”) e aggiungono qualcosa di nuovo e più impetuoso all’insieme (“Frozen” e “Crawling”). La voce di Aldebran è un valore aggiunto di cui tener conto, in quanto la sua impronta è determinante per la buona riuscita e il suo timbro offre spessore a ogni diversa situazione. “Concrete Jungle”, veloce e affascinante, rimanda a un elettropop tedesco e sperimentale alla Kraftwerk, mentre la ballata “So far away” ne sviscera la sofferenza e dà un’energia che di superficiale non ha nulla. “Did you let me down” si sviluppa da un intro di classic rock così come “Judith” ricorda gli anni ’80. La chiusura con “I am gonna miss you” non presenta segni di calo, anzi rafforza e conferma come i Bloody Mary siano i portavoce di un gothic rock di rispetto in Europa.

 

Insomma, questo è un bel lavoro, rivolto gli amanti del genere ma anche a chi vuole scoprire qualcosa di interessante e decisamente ottimo, è “un manifesto di fantasmatica sopravvivenza dei deliri, dei sogni e degli incubi di un Novecento troppo in fretta accantonato e (mal)digerito”.

 

 

Margherita Simonetti

 

Line-up:

Aldebran_corde vocali

La Mountain_chitarra solista

Dave_chitarra

Stranger_basso

Juerghen_batteria

 

Tracklist :

1.I keep pretending

2.Chase the nowhere

3.Concrete jungle

4.Frozen

5.So far away

6.Crawling

7.Did you let me down

8.Judith

9.The 3rd Chance

10.I am gonna miss you

 

Web site:

www.bloody.it

www.facebook.com/www.bloody.it