CONDIVIDI

ven

02

mag

2014

KOEN: il video di "SHAME"

KOEN è la band composta da Fabio Bonezzi alla voce, Fabiano Bolzoni alla batteria, Giulio Cipelletti al basso, Marco Lazzari e Daniele Ziglioli alle chitarre (componenti derivanti da precedenti esperienze Alternative-Rock come D-Vines, Legal Corruption, Blunitro), esordisce con il primo video ed il primo trittico di brani (3 trittici di brani comporranno l'album, il cui titolo si saprà solo al completamento dello stesso).

 

"Shame" parla della tensione interiore di una ragazza combattuta tra l'immagine che da di se agli altri e la sua vera essenza. Da questa forte incongruità tra essere e apparire si scatena la vergogna verso una condotta di vita artefatta e priva di contenuti. Una sorta di cancellazione volontaria di personalità per rientrare in quei canoni socialmente attribuiti ad una ragazza carina per emergere che alla fine però presentano il conto: la compressione della personalità la porta a scatti d'ira, perdita di controllo, incapacità di relazionarsi con una progressiva deriva verso la psicosi. Non c'è redenzione, solo perdizione nel percorso intrapreso.

 

Il video è stato girato da G-studio in una delle stazioni della recente metropolitana di Brescia (precisamente a Marconi, grazie all’autorizzazione di METRO BS); nella squadra di realizzazione il fotografo Walter Borghisani, Daniele Maffietti, la make up artist Anna Marogna e come protagoniste del video le due modelle mantovane Sibill Barbagallo e Zaira Barbagallo (che hanno alle spalle partecipazioni televisive in "Le iene" e "Quelli che il calcio"), prezioso infine il contributo di "Shiroppo film" per realizzare questo lavoro.

 

www.koenofficial.com