CONDIVIDI

mar

13

mag

2014

OZZY OSBOURNE :I pipistrelli vanno protetti...così ha espresso il Consiglio

Secondo la BBC News, Ozzy Osbourne non ha ottenuto il permesso di convertire un fienile, facente parte della sua proprietà nel Buckinghamshire, in abitazione; a causa dell'impatto che potrebbe avere sui pipistrelli che popolano l'area.

 

Ozzy, noto anche per aver staccato la testa di un pipistrello on stage, ha richiesto al consiglio distrettuale di Chiltern il permesso di convertire un fienile nella sua proprietà in un'abitazione composta da due camere da letto.

 

Il concilio però ha negato ufficialmente la sua richiesta dopo aver constatato che la zona presenta una considerabile quantità di pipistrelli e gufi, di conseguenza sono necessarie misure di protezione nei confronti degli animali. I pipistrelli fanno parte di una specie protetta e un funzionario del consiglio ha decretato che essi potrebbero essere influenzati dal cambiamento.

 

 

Nel 2008 Ozzy diede una spiegazione definitiva riguardo all'incidente con il pipistrello, che accadde nel 1982... "Doveva essere inebetito dalle luci o qualcosa di simile, perché era gelido e pensavo fosse un giocattolo, lo misi in bocca e a quel punto le sue ali iniziarono a sbattere e rimasi scioccato. Cercai di estrarlo e la sua testa si staccò" Il verdetto? "Era croccante e tiepido..un po' come da McDonald's".