CONDIVIDI

lun

19

mag

2014

THE POGUES, SKA-P, GOGOL BORDELLO, MILLENCOLIN, PENNYWISE: alcuni dei nomi della giornata Ska Punk di Rock In Idro 2014

HUB MUSIC FACTORY PRESENTA
 
ROCK IN IDRO 2014:
 
venerdì 30 e sabato 31 maggio - domenica 1 e lunedì 2 giugno
Arena Joe Strummer – Parco Nord Bologna
 
Conto alla rovescia: - 14 giorni al Festival
 
SABATO 31 MAGGIO: GIORNATA DEDICATA ALLA MUSICA SKA/PUNK
 
 
CON: THE POGUES - SKA-P - GOGOL BORDELLO – MILLENCOLIN- PENNYWISE - YOU ME AT SIX - SNUFF - RUSSKAJA
 
 
Sabato 31 maggio, il secondo giorno del Festival, sarà la giornata dedicata alla musica Ska Punk con alcuni tra i più importanti e rappresentativi gruppi del genere. A giudicare dai nomi, la giornata di sabato si preannuncia  una grande festa per tutto il pubblico accorso all’evento, che non potrà smettere di ballare neanche per un secondo!
Si inizierà nel pomeriggio con l’esibizione di Russkaja, Snuff e You Me At Six per poi proseguire con Pennywise e Millencolin, ma sarà con il giungere della sera che l’Arena Joe Strummer diventerà una vera e propria esplosione di carica ed energia con i mitici Gogol Bordello, gli spagnoli Ska-P e i Pogues che divideranno ex aequo il titolo di headliner della giornata.
Un gradito ritorno a Rock In Idro dopo la loro partecipazione nell’edizione del 2009 e un regalo per il pubblico del Festival poiché i Pogues hanno scelto la manifestazione bolognese come unica tappa dal vivo nel nostro paese.
Nati a Londra nel 1982 come Pogue Mahone, prendono il nome dall’irriverente espressione gaelica irlandese póg mo thóin ("baciami il sedere"), creano subito un genere proprio, suonano musica folk irlandese con un approccio decisamente punk rock. Nel 2013 i The Pogues hanno festeggiato i 30 anni di carriera, con la raccolta "30 years" che contiene tutti i 7 album in studio ed il leggendario  concerto del 1991 con Joe Strummer, mai pubblicato prima. Sempre per il loro trentennale hanno registrato lo show all' Olimpia Theatre di Parigi:http://youtu.be/m5chAlnrJ1A.
Come preannunciato i Pogues divideranno lo scettro di headliner del secondo giorno del Festival con gli spagnoli Ska-P, che tornano live in Italia dopo un fortunatissimo tour la scorsa estate nel nostro paese. Il gruppo madrileno si forma nel 1994 e immediatamente pubblica il suo primo lavoro. Gli Ska-P sono tutti figli della classe operaia provenienti da uno dei quartieri più combattivi di Madrid e la loro esperienza si riflette in toto nei testi. Questi gli argomenti trattati: diritti umani, antifascismo, legalizzazione della marijuana, anticlericalismo, abolizione della corrida, vivisezione, causa del popolo palestinese. Nel 2005, gli Ska-P annunciano il loro ritiro dalle scene con un indimenticabile concerto a Rock In Idro. Dopo tre anni da quell’evento è la volta della pubblicazione di Lagrimas Y Gozos” dove gli Ska-P tornano a dare fastidio al “sistema”, ai potenti, a chi maltratta e uccide in nome del profitto, non tradendo la loro prima “vita artistica” e ripartendo da lì: oltre due anni in cui il gruppo di Pulpul e Joxemi ha suonato in tutto il mondo innalzando la bandiera della difesa dei “deboli” e per un mondo nuovo.  Discografia: ”Ska-P” (1994) “El Vals Del Obrero” (1996), “Eurosis” (1998), “Planeta Eskoria” (2000), “Que Corra La Voz” (2002), il live“Incontrolable” (2004), “Lagrimas Y Gozos” (2008). La primavera del 2013 segna l’uscita del nuovo album di inediti degli Ska-P, a quasi cinque anni dal loro ultimo lavoro in studio. Il nuovo album, dal titolo “99%”, vede anche questa volta la produzione di Tony Lopez che ha dato vita ad un suono spettacolare. Da questo disco sono stati estratti i singoli“Se Acabó” e “Canto a la Rebelión”. Gli Ska P, in definitiva, sono una delle band di maggior successo al mondo. I loro tour dal Sud America all’Europa sono stati seguiti da centinaia di migliaia di appassionati, la loro forza sul palco non ha eguali, l’aggressività del punk, unita alle melodie dello ska, sono un biglietto da visita che ha fatto breccia ovunque.
Non da meno sono i Gogol Bordello, ormai di casa nel nostro paese grazie al grande numero di aficionado che li segue da anni. Usciti con il nuovo cd“Pura Vida Conspiracy”, lo scorso 22 luglio 2013, prodotto da Andrew Scheps e registrato in Texas ai Sonic Ranch Studio di El Paso, il disco rappresenta una potente raccolta di 12 inediti, sapientemente anticipati, lo scorso maggio, dall’uscita dell’irriverente singolo “Malandrino”(https://soundcloud.com/gogolbordello/malandrino)
Reduci da tre date in Italia a novembre di cui una data a Bologna andata sold out con largo anticipo, Eugene Hütz e soci tornano a riproporre quest’estate dal vivo a Rock In Idro, con la loro incredibile energia che li ha resi famosi in tutto il mondo, brani di questo nuovo lavoro e anche molto altro del loro ricco repertorio.
 
La giornata del 31 maggio vedrà protagonisti anche gli svedesi Millencolin che, dopo un importante esordio in patria verso la metà degli anni '90, diventano una vera e propria leggenda internazionale dello skate punk made in Europe, arrivando a fare tournée anche negli Stati Uniti e in Canada. Quella di Rock In Idro sarà per loro l'unica data italiana di questa estate. Insieme a loro anche i Pennywise, la band che ha fatto la storia dell'hardcore melodico in tutto il mondo, reduci dal grande ritorno del cantante Jim Lindberg, tornano ad esibirsi live in Italia, dopo il grande successo del concerto di Brescia della scorsa estate, in cui la band ha festeggiato i 25 anni di carriera.  
 
Rock in Idro 2014, 4 Giorni di grande musica con:
IRON MAIDEN – QUEENS OF THE STONE AGE – FATBOY SLIM – THE POGUES - DIMITRI VEGAS & LIKE MIKE - SKA-P – PIXIES - ALTER BRIDGE – GOGOL BORDELLO – BIFFY CLYRO - MAXIM (THE PRODIGY)DJ SET- MANIC STREET PREACHERS - MILLENCOLIN – PENNYWISE - OPETH  - MILES KANE – YOU ME AT SIX – THE FRATELLIS- THE BRIAN JONESTOWN MASSACRE - WE ARE SCIENTISTS – BLACK STONE CHERRY– SNUFF – RUSSKAJA - HAWK EYES – SKILLET- EXTREMA - SYDNEY KEBOSH - DEAD HEADZ + TFJ - DECIBEL SOUND SYSTEM
 
 
Per info: www.rockinidro.com  
 
Materiale riservato ad uso esclusivo della stampa disponibile su: http://www.rockinidro.com/press/
 
DETTAGLI BIGLIETTI:
 
DAY1 - Venerdì 30 maggio – FATBOY SLIM – DIMITRI VEGAS & LIKE MIKE – SYDNEY KEBOSH – DEAD HEADZ + TFJ
Ingresso 30 € + ddp
Afterparty con MAXIM (THE PRODIGY) DJ SET + DECIBEL SOUND SYSTEM presso Estragon Club, Bologna
Ingresso 10 € + ddp (per i possessori  del biglietto della prima giornata di festival)
Ingresso 20 € + ddp
 
DAY 2 - Sabato 31 maggio – THE POGUES - SKA-P - GOGOL BORDELLO – MILLENCOLIN- PENNYWISE - YOU ME AT SIX - SNUFF - RUSSKAJA
Ingresso 40 € + ddp
 
DAY3  – Domenica 1 giugno – IRON MAIDEN - ALTER BRIDGE – OPETH - BLACK STONE CHERRY - EXTREMA - HAWK EYES - SKILLET
Ingresso 65 € + ddp – Pit package 20 € + ddp
 
DAY 4 – Lunedì 2 giugno – QUEENS OF THE STONE AGE - PIXIES - BIFFY CLYRO –
MANIC STREET PREACHERS - MILES KANE – THE FRATELLIS- BRIAN JONESTOWN MASSACRE -WE ARE SCIENTISTS
Ingresso 50 € + ddp
 
ABBONAMENTI ROCK IN IDRO 2014:
Abbonamento Day 1 + Day 2: € 60.00 + ddp 
Abbonamento Day 1 + Day 3: € 85.00 + ddp
Abbonamento Day 1 + Day 4: € 70.00 + ddp
Abbonamento Day 2 + Day 3: € 95.00 + ddp 
Abbonamento Day 2 + Day 4: € 80.00 + ddp
Abbonamento Day 3 + Day 4: € 105.00 + ddp
Abbonamento Day 1 + Day 2 + Day 3: € 115.00 + ddp
Abbonamento Day 1 + Day 2 + Day 4: € 100.00 + ddp  
Abbonamento Day 1 + Day 3 + Day 4: € 125.00 + ddp 
Abbonamento Day 2 + Day 3 + Day 4: € 135.00 + ddp
Abbonamento Festival (Day 1 + Day 2 + Day 3 + Day 4): € 150.00 + ddp
 
Tutti i dettagli su www.rockinidro.com