CONDIVIDI

mer

11

giu

2014

ROLLING STONES: ‘Rome on Fire’ l’app ufficiale del concerto del 22 giugno a Roma

Si chiama ‘Rome on Fire’ l’app ufficiale del concerto dei Rolling Stones del 22 giugno 2014 al Circo Massimo di Roma, unica tappa italiana del Tour ‘On Fire’. L’applicazione originale in italiano e inglese è stata sviluppata da CrowdM, leader nel community engagement, per D’Alessandro e Galli, organizzatore dell’evento e promotore di concerti di artisti internazionali in tutta Italia. Uno strumento che D'Alessandro e Galli ha ritenuto necessario fornire allo spettatore per dargli la possibilità di avere un supporto logistico con cui potersi muovere nelle grande giornata del 22 Giugno.

 

Scaricando l’applicazione ‘Rome On Fire’ sul proprio smartphone o tablet e accedendo con il proprio profilo Facebook, gli utenti hanno a disposizione cinque sezioni con news e informazioni sulla band di Mick Jagger e su John Mayer nel ruolo di opener del Concerto a Roma. L’app diventa così una vera e propria guida per tutti quelli che andranno a vedere lo Show degli Stones.

 

Nella parte dedicata alle ‘Notizie’ ci sono tutte le news aggiornate in tempo reale sul traffico, il tempo, eventuali variazioni di programma e altre informazioni d’utilità. C’è poi ‘Come arrivare’, con il dettaglio dei percorsi per raggiungere la location con l’auto, oppure con i mezzi pubblici con partenza dalla stazione dei treni, dall’autostazione o dall’aeroporto.

 

Strumento indispensabile per orientarsi all’interno dell’area del Circo Massimo è la ‘Mappa’, con l’indicazione dei punti notevoli: fermate dell’autobus, parcheggi, entrate, uscite, vie di fuga, punti di vendita del merchandising, presidi delle ambulanze e della Protezione Civile, ubicazione dei servizi igienici, posizione del palco e dei settori. Il punto di forza della mappa è che è disponibile anche se manca la connessione a Internet. Fatto importante questo per i visitatori stranieri che non hanno il roaming internazionale e che grazie a questo strumento potranno orientarsi in qualsiasi momento.

 

Nella sezione ‘Extra’ si trovano tanti contenuti di approfondimento sui Rolling Stones, sul support act John Mayer, sul Circo Massimo e la fotogallery del concerto. Chi vuole poi personalizzarsi l’applicazione può farlo nelle ‘Impostazioni’.

 

L’app permette infine di identificare quali tra i propri amici di Facebook hanno già scaricato l’app, di condividere la stessa sui principali social media e social network oppure di inviarla via email.

 

 

L’evento è patrocinato da Roma Capitale, presentato in Italia da D’Alessandro e Galli in accordo con Rock in Roma.