CONDIVIDI

mer

02

lug

2014

BLONDIE: per la prima volta dal vivo in Italia la sexy frontwoman Debbie Harry con la sua band a settembre!

PER LA PRIMA VOLTA IN ASSOLUTO DAL VIVO I BLONDIE IN CONCERTO ITALIA - Mercoledì 3 settembre – Circolo Magnolia, Segrate (MI)

 

Una delle band più pionieristiche e influenti dei nostri tempi, i BLONDIE – l’avanguardista Debbie Harry, frontwoman e cantante, il chitarrista/mastermind concettuale Chris Stein e l’energico batterista Clem Burke, insieme ai nuovi compagni di avventura Leigh Foxx (bassista della band dal 1997), Tommy Kessler (chitarrista) e Matt Katz-Bohen (tastierista) – hanno dato il via nel 2014 al 40° anniversario della propria carriera.

 

Dopo aver scosso Times Square durante il Dick Clark’s New Year’s Rockin’ Eve – la popolare tramissione TV della ABC presentata ogni Capodanno da Ryan Seacrest – seguita da un’elettrizzante performance dal vivo alla 48esima edizione del Super Bowl ed una chiaccheratissima esibizione al South By Southwest, questo 2014 è iniziato con il botto per Debbie Harry e soci, tanto che il “Godlike Genius Awards” della celebre rivista NME (New Musical Express) è stato ritirato dalla frontwoman con queste parole: “Bellissimo! E’ una cosa un po’ esagerata, ma è sempre fantastico ricevere un riconoscimento” e durante la lettura degli artisti che precedentemente hanno ricevuto lo stesso premio, tra i quali spiccano The Clash, Paul Weller, Cure e Noel Gallagher, Deborah ha aggiunto “E’ un elenco straordinario. Trovo particolarmente interessante che ci siano stati così pochi americani ad avere in precedenza ricevuto questo premio, quindi considero la cosa come un gran bel complimento!”.

 

Più recentemente la stessa Debbie ha sorpreso la folla del Coachella, comparendo sul palco durante il live-set degli Arcade Fire. La performance ha lasciato attoniti presenti e non (il festival è trasmesso in diretta streaming su Youtube) eleggendola come il momento più entusiasmante del festival.

 

“Harry è stata cazzutissima, il suo glam, il suo carisma e la sua succulenta voce erano al top” – Rolling Stone Magazine.

 

Con l’annuncio di un tour mondiale e la data che la vedrà in Italia per la prima volta dal vivo, non ci sono più dubbi che questo 2014 continuerà ad essere un turbinio di celebrazioni in pompa magna per l’anniversario dei 40 anni di carriera dei Blondie.

 

Parlando di storia i Blondie nascono nel 1974, quando un giovane hippie divisto tra studi fallimentari e sperimentazioni alla chitarra, Chris Stein, forma il nucleo pulsante dei Blondie, insieme alla ex cameriera e coniglietta di Playboy, Deborah Harry, nata a Miami nel 1945. Il gruppo si fa le ossa nei locali di New York diventati leggendari per il punk e la new wave, tra i quali spiccano il CBGB’s e il Max’s Kansas City.

 

Quando nel 1977 pubblicano il loro primo album hanno già un seguito tale da permettere alla band di suonare come supporter di Iggy Pop e David Bowie. Nel 1979, dopo aver passato gli ultimi due anni pubblicando un secondo album che fa conoscere ed amare la band in Gran Bretagna e aver girato un film, Debbie, insieme al produttore Mike Chapman, trovano la formula perfetta con “Heart Of Glass” che diventerà n.1 nelle classifiche degli Stati Uniti e hit di successo in tutto il mondo. La critica, stanca del punk, li adora da subito per l’equilibrio tra pop, disco e new wave ed è consequenziale l’arrivo di altri singoli di successo come “Dreaming”, “Atomic” e “Call Me” scritta per il film American Gigolò.

 

Dopo un periodo di pausa, caratterizzato dalla dedizione di Debbie al cinema e alla carriera solista, nel 1998 a sorpresa i Blondie tornano in sala di incisione, i cui frutti sono raccolti nel disco “No Exit”. Con una formazione composta da Harry, Stein, Destri, Burke e i giovani Paul Carbonara (chitarra) e Leigh Foxx (basso), il gruppo parte per un tour dal quale viene ricavato “Livid” (in America, intitolato semplicemente “Live”).

 

Nel 2003 arriva un nuovo disco di inediti, “The Curse Of Blondie”, anticipato da una raccolta e seguito da un disco live.

 

Nel 2011 la band realizza il primo singolo “Mother” tratto dal disco “Panic Of Girls”, mentre nel 2013 escono con “A Rose By Any Name”, brano in collaborazione con Beth Ditto dei Gossip, e “Sugar On The Side”. Entrambi anticipano il disco di inediti “Ghosts Of Download”. L’album è stato pubblicato lo scorso maggio 2014 all’interno del doppio CD celebrativo per i quarant’anni di carriera “BLONDIE 4(0)” che contiene anche l’antologia di classici rivisitati per l’occasione DELUXE REDUX. L’anniversario viene ora celebrato con un tour mondiale che porterà la band a suonare in Italia per la prima volta dal vivo il prossimo 3 settembre per una data estiva al Circolo Magnolia di Segrate (MI)!

 

Maggiori informazioni sulla band disponibili su: www.blondie.net

 

BLONDIE

- unica data italiana -

Mercoledì 3 settembre 2014 | Circolo Magnolia – Segrate (MI) | evento facebook

Ingresso 30 € + ddp – non è necessaria la tessera ARCI

 

Biglietti disponibili su www.hubmusicfactory.com e prevendite disponibili a partire dalle ore 10 di giovedì 3 luglio all’interno dei circuiti BookingShow, Vivaticket e Ticketone.