CONDIVIDI

lun

07

lug

2014

GODSMACK: tornano con il nuovo album “1000HP” il 2 settembre su Spinefarm/Universal

Sono poche le band ad avere combattuto per la causa dell’hard rock come i Godsmack.

Fin dalla pubblicazione del debutto omonimo (1998), il quartetto di Boston ha raggiunto risultati eccezionali negli Stati Uniti e non solo: quattro nomination ai Grammy, quattro dischi di platino, venti milioni di album venduti, tre consecutivi #1 nella classifica americana, innumerevoli successi radio e molto altro.

 

Nel 2014 i Godsmack sono tornati con il nuovo singolo “1000hp” che ha debuttato al #1 della US iTunes Rock Chart e con il desiderio di portare il proprio sound in tutto il mondo. “Credo che si possa sentire quanto siamo affamati", dichiara il frontman Sully Erna. "Siamo tutti molto eccitati e vogliamo portare la nostra musica all'estero. È tempo di concentrarci anche sui tour al di fuori del Nord America e pensiamo che questo nuovo singolo ci aiuterà a realizzare i nostri desideri. È una canzone per i nostri fan, per i fan di tutto il mondo...".

 

“1000hp” vede i Godsmack ingranare la quinta fin dall'inizio: è una chiamata alle armi cruda, thrashy e con uno spirito punk che documenta il viaggio della band dai club di Boston, dove iniziarono a promuovere un album di debutto registrato nel corso di un fine settimana spendendo soltanto 2600 dollari, fino a raggiungere le arene di tutto il mondo.

 

"Sì, abbiamo preso la decisione consapevole di tornare nelle strade di Boston per questo disco", riflette Erna. "Un album che non si limita a catturare lo spirito della città. È puro GODSMACK!".

 

"’1000hp’ è un brano rock che spacca e rappresenta bene il nostro disco più potente”, aggiunge il batterista Shannon Larkin. "Ci sono una spinta punk e un'energia diversa in esso".

 

Prodotto e mixato da Dave Fortnam (Slipknot, Evanescene, ecc.) che hanno lavorato a stretto contatto con Erna, il disco “1000hp” è stato registrato nel nuovo quartier generale dei Godsmack a soli trenta minuti dal cuore di Boston.

 

In passato i quattro sono apparsi in una serie di grandi eventi (Ozzfest, Mayhem, ecc) e si sono esibiti al fianco di alcune delle più importanti leggende del rock, come Black Sabbath e Metallica; ora è il momento per i Godsmack di costruire la loro storia su scala davvero globale, con date europee già in fase di discussione.

 

"Abbiamo avuto alcune grandi esperienze quando suonammo all'estero in passato", conclude Erna, “e non vediamo l'ora di tornare in Europa. Il nuovo singolo guarda ai nostri inizi, quando stavamo iniziando a costruirci un seguito. La nostra storia ha fatto crescere il nome dei Godsmack attraverso il duro lavoro. Siamo pronti a mostrare a tutti quello che sono i Godsmack!".

 

Tracklist:

01. 1000hp

02. FML

03. Something Different

04. What’s Next

05. Generation Day

06. Locked & Loaded

07. Living In The Gray

08. I Don’t Belong

09. Nothing Comes Easy

10. Turning To Stone

11. Life Is Good (International Bonus Track)

 

Line-up:

Sully Erna - vocals

Tony Rombola - guitar

Robbie Merrill - bass

Shannon Larkin - drums