CONDIVIDI

ven

05

set

2014

Recensione AMERICAN HI-FI - Blood & Lemonade

AMERICAN HI-FI
Blood & Lemonade 
Rude Records 
Release date: 9 Settembre 2014


Dopo ben quattro anni di silenzio tornano gli AMERICAN HI-FI con un album studiato, pensato e scritto con calma. Il quartetto Statunitense fa centro con un power-pop condito di belle chitarre cariche e melodie ben strutturate. Il lungo silenzio ha permesso, come ha dichiarato il leader Stacy Jones, di scrivere senza l'assillo del tempo e senza il pensiero di dover diventare delle rock-star.

Il risultato è un buon disco, piacevole e mai noioso; tracce di suoni "alla Foo Fighters" prima maniera e del grunge più "popolare" si notano con discreta evidenza senza paura di scimmiottare i gruppi di cui i componenti sono fans ( vedi i poster dietro il batterista nel video di "Golden State" ). Dal singolo "Allison" a "Golden State" da "Wake Up" a "Killing Time" scopriamo un lavoro che ti obbliga a muovere il piedino a ritmo. Dal primo disco del 2001 e dal mega successo riscontrato con "Flavor Of The Weak" i ragazzi sono cresciuti, maturati  e non si sono persi via.

Dieci pezzi per una giusta durata che non stanca, in uscita per Rude Records dal 9 settembre. BLOOD & LEMONADE forse non diventerà il disco più venduto al mondo ma è consigliato ha chi ama il genere e a chi ama la Band, naturalmente. Concludendo diciamo che, fortunatamente, la collaborazione di Jones con Miley Cyrus non ha influenzato la loro musica...


Luca Casella

Tracklist:
1. Armageddon Days
2. Golden State
3. Coma
4. Wake Up
5. Allison
6. Amnesia
7. Killing Time
8. Carry The Sorrow
9. Portland
10. No Ordinary Life 


Line up:
Stacy Jones // Lead Vocals, Guitar
Jamie Arentzen // Lead Guitar
Drew Parsons // Bass
Brian Nolan // Drums
 
Link: