CONDIVIDI

gio

25

set

2014

RICHIE KOTZEN: sabato 27 settembre a Milano il grande chitarrista tra i talenti più acclamati al mondo! + dj set AngelDevil Rock 

Famoso come uno dei migliori chitarristi al mondo, Richie Kotzen possiede anche una voce alla pari di alcuni dei più grandi cantanti rock/soul, oltre che essere un grande cantautore di talento. Con un'incredibile carriera alle spalle che lo ha portato in giro per il mondo, Richie sarà a Milano per una data sabato prossimo, 27 settembre, al Legend Club

Con uno stile di chitarra che spazia tra rock, blues, jazz fusion, fino al pop e il soul, Kotzen ha costruito una carriera straordinariamente varia nell'arco degli ultimi vent'anni, come chitarrista, cantante e songwriter. Durante tutto questo tempo ha infatti trovato tempo, oltre alla carriera solista, di scrivere, registrare e suonare dal vivo con una quantità di artisti diversi che vanno da band pop/rock come Poison e Mr. Big a gruppi Jazz/Fusion come i Vertù e insieme a leggende del jazz come Stanley Clarke e Lenny White. Lavorare con artisti di questo calibro ha dato a Richie la possibilità di fare esperienze uniche, a partire dalle registrazioni in studio, così come l'aver girato il mondo, presentandolo ad un pubblico internazionale. A conferma di questo incredibile successo, è stato chiamato nel 2006 per aprire le date giapponesi del tour dei Rolling Stones!
Anche la carriera di cantautore vede Richie nelle vesti di prolifico artista, con la firma su diverse canzoni diventati singoli di successo in tutto il mondo. La sua canzone "Stand", scritta come membro dei Poison, ha raggiunto la top 20 nelle classifiche di Billboard. Con la forza trainante di questo singolo, l'album "Native Tongue" raggiunge nel 1993 la certificazione di disco di platino. Sempre una sua canzone "Shine" scritta con i Mr. Big, raggiunge la prima posizione in diverse classifiche in Europa e Giappone. Tra i progetti più recenti, sull'onda dell'incredibile talento di questo artista, il supergruppo Winery Dogs formato insieme a Mike Portnoy (ex Dream Theater) e Billy Sheenan (Mr. Big) nel 2012 per unire tre dei musicisti più validi del panorama hard rock mondiale. 

L'ultimo disco in studio di Richie è datato 2011 e porta il nome di "24 hours", il 21esimo album solista della sua carriera. Infatti Kotzen continua a fare dischi incredibili, suonando in tutto il mondo tra stadi, festival e club. I suoi tour più recenti gli hanno consentito di attraversare vari continenti, tra cui il Nord America, l'Europa, il Sud America e l'Asia. Ha suonanti con molti musicisti di fama internazionale e si è esibito in programmi televisivi di successo come "The Tonight Show with Jay Leno" e "Live with Regis And Kelly", continua a comparire in innumerevoli libri, riviste e siti web, riconosciuto universalmente come uno dei principali chitarristi moderni.
Autore di due famosissimi video-metodi per chitarra heavy metal, Kotzen è anche uno dei pochi artisti ad essere onorato dal famosissimo brand Fender, con non uno, ma ben due modelli di chitarra signature. La chitarra Kotzen Telecaster è stata ripetutamente la più venduta tra le chitarre per diverso tempo.

Con un catalogo di oltre 25 dischi, non ha intenzione di rallentare per un istante la sua carriera. "Girare il mondo e fare musica è la mia vita. E' tutto quello che ho sempre fatto, e sono molto grato a tutte le persone di tutto il mondo che hanno reso questo fino ad oggi possibile". Ed è con questa umiltà che tornerà nel nostro paese per un unico appuntamento questo sabato 27 settembre per un incredibile live show al Legend Club di Milano

Di seguito tutti i dettagli: 

RICHIE KOTZEN
27.09.14 Legend Club, Milano evento facebook
Ingresso 20 € + ddp
Biglietti in vendita su www.hubmusicfactory.com e prevendite disponibili  all'interno dei circuiti BookingShow, Vivaticket e Ticketone. 

Orari ufficiali:
Apertura porte ore 20.30
The Konincks ore 22.15
RICHIE KOTZEN ore 23.05

A seguire dj set Angel Devil Rock

Per rimanere sempre aggiornati sul calendario di Hub: www.hubmusicfactory.com | www.facebook.com/hubmusicfactory