CONDIVIDI

mer

03

dic

2014

INDEPENDENT DAYS: Rassegna letteraria e musicale- 12, 13, 14 dicembre a Milano

Dopo quindici anni di impegno all’insegna di innovazione e avanguardia, NdA(Nuova distribuzione Associati) – la più “indie” delle iniziative commerciali dedicata ai piccoli editori– il prossimo 31 dicembre termina la sua attività.

Prima di “chiudere le danze”, riteniamo fondamentale organizzare tre giorni di incontri, performance, concerti , mostre fotografiche, tavole rotonde con alcuni dei principali protagonisti della scena culturale italiana, e, ovviamente, una mostra mercato dell’editoria di qualità.

I temi principali degli Independent Days saranno editoriae musica e lo scopo sarà quello di ripercorrere la storia recente di una fetta importante della produzione culturale del nostro Paese e analizzareinsieme un momento di transizione difficile, pieno di incognite come quello che stiamo attraversando.


Essere indipendenti non è facile, richiede impegno costante, molta inventiva, enormi sforzi, e i risultati economici sono da sempre incerti. Ma rinunciare all’indipendenza non è possibile.Per questo, Independent Days ci sembra un appuntamento importante, una chiamata a raccolta di tutte le energie indipendenti che NdA, e non solo, ha riunito in questi quindici anni.


Accompagnare con queste giornate la fine dell’avventura di NdA, in un luogo simbolico e importante come lo Spazio Pubblico Autogestito Leoncavallo di Milano è quasi un “ritorno a casa”. NdA è nata anche grazie all’esperienza del Leoncavallo: questi tre giorni rappresentano un’occasione unica per valorizzare la storia di due realtà importanti della produzione artistica e culturale italiana.

Due realtà esemplari del nostro paese che dimostrano come i laboratori culturali più radicali possono trasformarsi nella ricerca più innovativa e di come la spinta del protagonismo giovanile e sociale possa diventare impresa culturale e sviluppare professionalità significative nei loro settori.


Uno degli obiettivi importanti degli Independent Days è anche quello di raccogliere fondi per sostenere NdAe gli editori, che per quindici anni NdA ha aiutato a farsi conoscere e a crescere.

La partecipazione di tutti sarà quindi fondamentale per dare un concreto supporto a parte del mondo culturale italiano.

Tra gli editori presenti alla mostra mercato: Bébert Edizioni, Bloodbuster, Casa di Marrani, Coconino Press, Crac Edizioni, Il Foglio Letterario, Marcos y Marcos, Milieu, Minimum Fax, NdAPress, Prospettiva Edizioni, ShaKe Edizioni, Tunuèe tanti altri.


Per maggiori informazioni su NdA: http://www.ndanet.it/

Il programma


Venerdì 12 dicembre

sottoscrizione al progetto: 5 euro


ORE 18.00 – SPAZIO TEATRO

APERTURAmostra mercato dell’archivio di NdA e di Massimo Roccaforte

L’archivio è stato costruito lungo trent’anni di “militanza” nelle controculture e culture indipendenti.Nello stesso spazio sarà possibile ammirare fino a domenica 14 dicembrela mostra dei manifesti del cinema cubano (50 serigrafie originali in mostra) e la fotostoriadi NdA “Quindici anni di distribuzione alternativa”.

Inoltre saranno esposte al pubblico le fotografie di Diane Arbus tratte dal libro La fotografia trasgressiva (NdA Press) e le riproduzione delle fotografie di Chico De Luigi tratte dal libro/cd di Daniele Maggioli Pro Loco (Interno4 Records).


Ore 19.00 SPAZIO teatro

INCONTRO CON I 99 POSSE

Presentazione del libro Curre curre guagliò. La storia dei 99 Posse di Rosario dello Iacovo (Baldini&Castoldi). Interverranno l’autore e i componenti della 99 Posse.


DALLE ORE 20.00 CENA alLA CUCINA POP. DEL Leoncavallo


ORE 23.00 CONCERTO DEI 99 POSSE



SABATO 13 dicembre

sottoscrizione al progetto: 5 euro (dalle 19.00 alle 22.00); 8 euro dalle 22 in poi


Ore 14.00 – SALONE

Inaugurazione mostra mercato dell’editoria di qualità

Al taglio del nastro, su imprese culturali e welfare sociale, intervengono: Filippo Del Corno (Assessore alla Cultura del Comune di Milano) e Daniele Farina(Deputato, storico portavoce dello Spazio pubblico autogestito Leoncavallo).

Inoltre decine di editori in mostra con tutti i loro cataloghiinsieme all’archivio di NdA e di Massimo Roccaforte.


Ore 15.00 – SPAZIO TEATRO

Il lavoro editoriale, ieri oggi e domani

Una riflessione sulla comunicazione e sulle trasformazioni in atto nel settore editoriale, e sulle modifiche radicali che ne investono logiche produttive, distributive e di fruizione

Incontro con Marco Zapparoli(Presidente Aie Lombardia, LettidiNotte, Marcos y Marcos edizioni); Alessandro Gazoia (scrittore, minimaetmoralia.it); Elena Puccinelli(BookCity, Milano) Andrea Spazzali(Libreria Centofiori, Milano).

Modera Massimo Roccaforte(NdA).


ORE 16.00 – CAFFÈ LETTERARIO

WILD ANGELS. DIZIONARIO DEI BIKER MOVIE

I motociclisti del grande schermo non sono stati solo i ribelli on the road di Easy Rider. Per conoscere tutti gli altri basta montare in sella di Wild Angels e avventurarsi in uno dei filoni più oscuri del cinema exploitation. Incontro con Manuel Cavenaghisul suo libro Wild Angels(Bloodbuster)


ORE 17.15 – CAFFÈ LETTERARIO

GEORGE BATAILLE. IL PROBLEMA DELLO STATO

I testi e gli appunti, ancora attualissimi, di uno dei più grandi pensatori francesi del ’900.

Del libro Il problema dello Stato e altri scritti politicidi George Bataille(Casa di Marrani) parla il curatore Marco Tabacchini.


Ore 17.30 – SPAZIO TEATRO

Scritture e resistenza. I libri diventano scudi

Come i movimenti hanno influenzato la letteratura negli ultimi anni e la letteratura si è fatta narrazione dei movimenti. Incontro con Alessandro Bertante(scrittore); Pino Tripodi(scrittore); Giorgio Vasta(scrittore); Gabriella Kuruvilla(scrittrice); Mauro De Cortes(Libreria Utopia MI); Nicoletta Vallorani(scrittrice). Modera Alessandro Beretta(giornalista Corriere della Sera).


ORE 18.30 – CAFFÈ LETTERARIO

FUN

Cent'anni fa nasceva il cruciverba. Un brillante graphic novel ne racconta la storia e il successo: enigmi ed enigmisti celebri, ironia e rocambolesche vicende, dalla New York di inizio '900 alla Milano di oggi... Incontro con Paolo Bacilieri (fumettista) sul suo nuovo libro Fun (Coconino Press). Interviene Tito Faraci.


ORE 19.00 APERITIVO CON DJ CYBERONE FROM SPAZIO PETARDO


ORE 19.30 – CAFFÈ LETTERARIO

SOLCHI SPERIMENTALI. UNA GUIDA ALLE MUSICHE ALTRE

Solchi sperimentali è il punto di arrivo di venti anni di ascolti "matti e disperatissimi”: dalla psichedelia al jazz rock, passando per il folk, la musica panetnica, arrivando infine a fenomeni come la musica elettronica e il black metal. Incontro con Antonello Cresti, autore di Solchi sperimentali (Crac Edizioni). Interviene Francesco Paladino.


DALLE Ore 20.00 Cena alLA CUCINA POP. DEL Leoncavallo


Ore 23.00 Lobo #5: FLAKO (live) + LEFTO


DOMENICA 14 dicembre

entrata libera


Ore 11.00 – SALONE

apertura Mostra Mercato dell’editoria di qualità

Decine di editori in mostra con tutti i loro cataloghiinsieme all’archivio di NdA e di Massimo Roccaforte.

ORE 11.30 – CAFFÈ LETTERARIO

virginia woolf, l’indipendenza dell’anima

Una riflessione sul tema dell’indipendenza attraverso la lettura di alcuni brani tratti da Una stanza tutta per sé, Diario di una scrittrice e Le tre ghinee di Virginia Woolf.

Letture drammaturgiche di Lisa Capaccioli, attrice diplomata alla scuola del Piccolo Teatro di Milano.


DALLE Ore 13.00 pranzo alLA CUCINA POP. DEL Leoncavallo


ORE 15.30 – CAFFÈ LETTERARIO

STALIN + BIANCA

In una nazione sull'orlo del baratro, costruita sulle macerie dell'immaginario contemporaneo, Stalin e Bianca compiono un viaggio che sarà l’occasione per diventare adulti.

Incontro con Jacopo Barison sul suo romanzo Stalin + Bianca(Tunué).


ORE 16.30 – CAFFÈ LETTERARIO

UNO IN DIVISO

La ypsilon in carne e ossa che Taiwo e Kehinde, due gemelli siamesi, rappresentano è solo la prima, inquietante immagine di un racconto cupo e allo stesso tempo splendente. Una catapulta nel mondo dell’indicibile e dell’impossibile, dal romanzo di Alcìde Pierantozzi.

Incontro con Adriano Barone eFabrizio Dori sul loro libro Uno in diviso (Tunué).


Ore 17.00 – SPAZIO TEATRO

La musica come lavoro. Quale lavoro?

Una riflessione sulla musica come luogo del lavoro e della produzione, cuore pulsante di locali, festival e campagne di sensibilizzazione.

Incontro con Manuel Agnelli(musicista); Luca Valtrorta(giornalista XL – La Repubblica); Celeste Costantino (Deputata); Luca Gibillini (consigliere comunale Milano), Giorgia D’Errico(Associazione Lavoro & Welfare); Giordano Sangiorgi (Meeting delle Etichette Indipendenti) e la direzione del Leoncavallo. ModeraTommaso Sacchi (Coordinatore Piùmusicalive).


ORE 18.00 – CAFFÈ LETTERARIO

APPUNTI PER UN DISCORSO SULL’ODIO

Una lunga e attenta riflessione sul significato dell'esistenza, sul dolore, sull'odio e sull'oblio. Un racconto che illumina i dettagli della nostra esistenza facendoli danzare tra loro.

Incontro con Andrea Alessandro Di Carlo, Appunti per un discorso sull’odio(Bèbert).

Interviene Matteo Pioppi (blogger Il Fatto Quotidiano).


ORE 18.30 – SPAZIO TEATRO

LUMI DI PUNK

Perché per molti di noi tutto e cominciato lì: parliamo di Lumi di Punk, di storia dell'autoproduzione musicale e di editoria militante con Marco Philopat (Agenzia X), Massimo Roccaforte e Mox Cristadoro. Altri interventi a sorpresa.


DALLE Ore 20.00 Cena al Leoncavallo un ultimo brindisi e saluti finali.