CONDIVIDI

mer

11

mar

2015

GARY CLARK JR: torna in Italia come special guest per i concerti di LENNY KRAVITZ a Lucca e Roma

GARY CLARK JR torna in Italia come special guest per i concerti di LENNY KRAVITZ a Lucca e Roma  26 luglio Piazza Napoleone Lucca Summer Festival 27 luglio Ippodromo Delle Capannelle Rock in Roma.


Gary Clark Jr., il talento consacrato dal Grammy Award 2014 come Best Traditional R&B Performance - vinto con PLEASE COME HOME e dalla straordinaria performance con Joe Walsh e Dave Grohl al tributo ai Beatles trasmesso dalla Cbs, torna in ITALIA per due appuntamenti speciali. E’ la sua impressionante tecnica alla chitarra a colpire come prima cosa, tanto che il NEW YORK TIMES ha affermato che “potrebbe essere il prossimo Jimi Hendrix”. Il suono è tondo e crudo, lo stile agile e fluido, sebbene estremamente espressivo.


È sbagliato etichettare gli artisti, ma Gary Clark Jr. può essere sicuramente definito uno dei più bravi e geniali chitarristi viventi e ci vuole solo un attimo per capire che il trait d'union con giganti quali Hendrix , Clapton e Beck è quell’amore vorace e appassionato per tutta la musica e quella rara abilità di farla propria e renderla personale in un tutt’uno distintivo ed organico. Forse la sua visione musicale si può semplicemente riassumere in una dichiarazione dello stesso Clark: “Musica è movimento. Si muove tutto insieme, come nella vita – è un continuum. Alla fine fa tutto parte dello stesso tessuto”. Gary Clark jr live è l’ultimo lavoro discografico che rappresenta l’anima di Clark e le sue molteplici sfaccettature, in cui fonde generi diversi distorcendoli e reinventandoli e solo lui poteva terminare la sua hit “Ain’t messin’ around” con “Can you feel it” dei Jackson 5. 



Prevendite TicketOne - Infoline 0584.46477

Info pubblico:www.dalessandroegalli.com