CONDIVIDI

gio

26

mar

2015

RAVENSCRY: il video ufficiale di "Alive" contro la violenza sulle donne


È uscito il video ufficiale di Alive, terzo singolo dei Ravenscry, accompagnato dall’hashtag #iLiveALive. Infatti, la ballad tratta dall’album The Attraction Of Opposites descrive e denuncia un caso di violenza e si contrappone al singolo Noir Desire, uscito il 12 gennaio, che ha fatto da apertura ad Alive, descrivendo invece una prospettiva diversa degli abusi subiti dalle donne. 


Ravenscry dichiarano: “Il 25 marzo del 1911 la Triangle Shirtwaist Factory è crollata a causa di un incendio, mietendo le vite di 123 donne e 23 uomini. Sono cambiate molte cose da allora, ma la parità di genere è ancora una battaglia per cui vale la pena di combattere. Questo è il videoclip ufficiale di Alive, nella sua versione estesa e completa. È il nostro modo di ricordare e di combattere per la parità di genere in tutto il mondo. Abbiamo cercato di richiamare l’attenzione sul tema della violenza sulle donne con questi due video: Noir Desire prima e Alive adesso. Per noi è un modo di dire a tutte le donne vittime di violenza che siamo con loro, non importa come; la violenza non è giustificata in nessun caso e tutti coloro che sono contro questo dovrebbero far sentire la loro voce e abbracciare la causa: #iLiveAlive è l’hashtag che abbiamo scelto per creare un network di pensieri, foto, video e tutto ciò che può aiutare le vittime a connettersi col mondo e a trovare il coraggio di denunciare.”


Tutta la rete di condivisione di messaggi, foto, video inerenti al tema e con l’hashtag #iLiveAlive è in continuo aggiornamento e visibile attraverso il sito della band: www.ravenscryband.com/ilivealive