CONDIVIDI

mer

01

apr

2015

 PAUL GILBERT: masterclass/clinic a Pordenone con Simone Morettin  e Alessandro Jacobi degli  ELVENKING

 
Riconosciuto all’unanimità come uno dei migliori chitarristi al mondo, PAUL GILBERT sarà a Pordenone il 9 Aprile per un evento imperdibile: il chitarrista statunitense dei Mr BIG si esibirà in un clinic mastercalss dove suonerà, accompagnato dalla sezione ritmica degli ELVENKING (Simone “Symohn” Morettin alla batteria e Alessandro “Jakob” Jacobi) e si confronterà con tutti i presenti spiegando e approfondendo la sua tecnica e il suo playing in una vera e propria masterclass in cui il confronto con il pubblico sarà fondamentale.
Al termine della clinic seguirà un meet& greet con tutti presenti.

IL DEPOSITO si rivolge quindi anche a tutti i musicisti della zona e si presenta anche come luogo dove la musica non è solo suonata ma anche vissuta e discussa.

PAUL GILBERT è ad oggi considerato uno dei migliori chitarristi del mondo. Il suo stile si è molto modificato col passare degli anni. Agli inizi e nel periodo dei Racer X il suo vocabolario sonoro si può essenzialmente ricondurre ad una base metal tipica degli anni Ottanta, periodo in cui l'ultratecnicismo virtuosisitico era una sorta di prerequisito per accedere al genere: spezzoni di scale suonate con plettrata alternata ad altissima velocità, fraseggi neoclassici (basati prevalentemente sull'utilizzo della scala minore armonica e degli arpeggisemidiminuiti), sweep picking, tapping, dive bombs. Nel periodo dei Mr. Big gli elementi già acquisiti non scompaiono del tutto (a titolo di conferma si vedano "Addicted To That Rush" e "Daddy, Brother, Lover, Little Boy"), ma sono affiancati in maniera crescente da tecniche e sonorità tipiche del pop-rock propriamente detto: maggiore attenzione per la melodia nelle parti soliste, utilizzo di accordi completi (in opposizione ai power chord del "periodo metal") e della chitarra acustica. Gli anni della carriera solista vedono Paul approdare ad una più versatile scelta stilistica, che incorpora anche blues, ritmi latinoamericani e power pop di scuola Cheap Trick. Rimane comunque prevalente, nel fraseggio di Gilbert, la preferenza per la plettrata alternata con sapiente uso del legato, economy picking e string skipping in luogo di altre tecniche come lo sweep picking o il fingerpicking che comunque padroneggia superbamente.
IL DEPOSITO si rivolge quindi anche a tutti i musicisti della zona e si presenta anche come luogo dove la musica non è solo suonata ma anche vissuta e discussa.

 

Giovedì  09 Aprile 2015

PAUL GILBERT

masterclass & clinic


IL DEPOSITO

Via Prasecco, 13 -  Pordenone

 Apertura porte: h 21:00


INGRESSO
25 euro in cassa la sera dello show

in prevendita su Mailticket.it