CONDIVIDI

lun

11

mag

2015

MUMFORD & SONS: ecco i nomi dei supporter delle tre date italiane

Dopo il sold out in sole nove ore per il concerto dei Mumford & SonsGentlement Of The Road headline show il 29 Giugno all’Arena di Verona, rimangono aperte le prevendite per le altre due date del tour italiano, il 30 Giugno al Rock in Roma e il primo Luglio al Pistoia Blues

Tre concerti che si apprestano a diventare tra i più importanti eventi musicali dell’anno.

Ad una settimana dall’uscita di Wilder Mind, uscito lo scorso Maggio tramite Gentlemen of the Road/Island Records e preceduto dai brani Believe, The Wolf, Snake Eyes e Tompkins Square Park, i Mumford & Sons annunciano i nomi dei supporter del loro tour italiano: Shura e Eaves

 

GENTLEMEN OF THE ROAD HEADLINE SHOW

MUMFORD & SONS +‪SHURA‬ + ‪EAVES‬

LUNEDÌ 29 GIUGNO

VERONA – ARENA DI VERONA

 

 

MUMFORD & SONS + ‪EAVES‬

MARTEDÌ 30 GIUGNO

ROMA – ROCK IN ROMA

www.rockinroma.com

Ippodromo delle Capannelle

Via Appia Nuova, 1255, 00178 Roma

Biglietto: 40 € + d.p.

Prevendite disponibili su www.ticketone.it

www.boxofficelazio.itwww.vivaticket.itwww.bookingshow.it, www.etes.it

 

MUMFORD & SONS + ‪EAVES

MERCOLEDÌ 1 LUGLIO

PISTOIA – PISTOIA BLUES

www.pistoiablues.com

Piazza Duomo, 1, 51100 Pistoia

Prezzo Biglietti:

Platea – 40 € + d.p.

Tribuna Numerata – 45 € + d.p.

Prevendite disponibili su www.ticketone.itwww.boxofficetoscana.it

 

 

Shura è una cantante, produttrice e video maker di Shepherds Bush, Londra. Nata a Mosca da un’attrice russa e un documentarista inglese. Desiderosa di impressionare suo fratello, che faceva DJ set drum-and-bass durante il fine settimana, Shura inizia a comporre le sue prime canzoni traendo ispirazione dal sound di Janet Jackson, Blood Orange e la prima Madonna. Il risultato del suo lavoro è Touch, che ha ricevuto gli elogi da artisti del calibro di Jungle, Jessie Ware e Chloe Moretz. 2Shy è il suo ultimo singolo.

 

 

Eaves, giovane cantante di Leeds, figlio della tradizione working class cantautorale, si prepara al suo debutto in Italia. Anticipato dal singolo Pylons, il 27 Aprile scorso Eaves ha pubblicato il suo album d’esordio, What Green Feels Like.

Prodotto da Cam Blackwood (London Grammar, George Ezra) ed entrato nella famiglia Heavenly (Temples, Toys, Mark Lanegan, Duke Garwood etc.), Eaves possiede un talento raro che smentisce la sua età.

 


INFORMAZIONI AL PUBBLICO:

www.comcerto.it
www.facebook.com/pages/COMCERTO/43041623120
twitter.com/COMCERTO
info@comcerto.it