CONDIVIDI

ven

15

mag

2015

MAD CADDIES: confermata la loro presenza alla Festa di Radio Onda d'Urto a Brescia!

Mad Caddies tornano in Italia e giovedì 20 agosto saranno sul palco della Festa di Radio Onda d’Urto, in programma dal 12 al 29 agosto a Brescia!

Fin dagli inizi i Mad Caddies hanno deliziato i loro fan in giro per il mondo con la loro miscela unica di reggae, punk, ska e pop e l’ultimo album del 2014 ‘Dirty Rice’ è una riprova della loro carica ed energia.

Definire i Mad Caddies non è cosa semplice vista la loro abilità nel mischiare una vasta gamma di generi musicali. Le canzoni dell’ultimo lavoro sono incredibilmente diverse tra loro, ma garantiscono ugualmente un ascolto fluido dall’inizio alla fine. "Ci piace il fatto di essere  in grado di espandere il nostro suono con ogni album" dicono, spiegando inoltre che i Mad Caddiessono una di quelle band adatta ai festival per famiglie come ai grandi show rock.

Dirty Rice’ segna il culmine della già straordinaria carriera della band, ma come molte opere d’arte, ha richiesto molti sforzi. Il lavoro cominciato nel 2009 è stato poi ripreso negli anni successivi e questo ha garantito l’apporto creativo di nuove menti: Todd Rosenberg, batterista originale della band, e Dustin Lanker, nuovo tastierista, che insieme a Chuck Robertson (voce),Sascha Lazor (chitarra), Ed Hernandez (trombone), Keith Douglas (tromba), Graham Palmer (basso) costituiscono i Mad Caddies. "Siamo entusiasti di questa nuova formazione ricca d’ispirazione e di ottime competenze musicali.”

Dirty Rice’ ha una natura ‘casalinga’ e questo ha permesso alla band di esplorare e sperimentare diversi percorsi creativi, senza limitazioni.

"Scrivere e registrare l'album nello studio di Todd ci hanno permesso di sperimentare, non solo nella composizione, ma anche nella miscela musicale e negli arrangiamenti”, spiegaRobertson. Il risultato è un album caratterizzato dall’influenza reggae e dal punk hard-core.

La band inoltre ha avuto il sopporto di Fat Mike, frontman dei NOFX nonchè fondatore della Fat Wreck Chords.

Fat Mike ha avuto un ruolo importante nell’indirizzare ‘Dirty Rice’ e nell’aiutare il gruppo a selezionare le 12 tracce che compongono il disco.

"Mike è stato critico, ma allo stesso tempo ha reso il processo divertente!”.

Con l’ultimo lavoro discografico la band ha voluto continuare ad evolversi musicalmente, per la gioia dei fan in giro per tutto il globo.

Alla domanda sul segreto del loro successo Lazor spiega: "Conosciamo abbastanza bene le personalità di ognuno di noi per andare sempre d’accordo, soprattutto quando siamo stretti in un autobus o in un furgone!". 

Come detto all'inizio, non c'è un modo univoco per descrivere i Mad Caddies perché in loro non c’è nulla di tipico. Questo può essere il motivo per cui la band va avanti negli anni raccogliendo sempre più successo in giro per il mondo!

Mad Caddies saranno in Italia ad agosto per uno show di cui riportiamo i dettagli:

 

MAD CADDIES

20.08.15 | Festa di Radio Onda d’Urto, Brescia 

Ingresso € 7,00 

Info al pubblico: www.hubmusicfactory.com