CONDIVIDI

gio

04

giu

2015

KINGS OF LEON: suoneranno al Sziget Festival 2015!

 

 

Il 15 agosto suoneranno sull'isola della libertà i Kings of Leon e questa sarà una delle pochissime date europee della band americana. Un motivo in più per venire a Budapest tra il 10 e il 17 agosto

 
Il Sziget Festival è una vacanza prima che un festival musicale ma nomi come questi valgono da soli un viaggio fuori confine. 7 giorni di puro divertimento con innumerevoli spettacoli in programma su decine di venue sparse sull'isola fluviale di Obuda a pochissimi KM dal centro di Budapest

Kings of Leon sono in 4 (3 fratelli e un cugino): il chitarrista/cantante Caleb, il chitarrista Matthew, il bassista Jared e il batterista Nathan. Una vera particolarità per la band di Nashville che dal 2003 ha prodotto ben 6 album vincendo tantissimi premi dai Grammy ai BRIT. Sono tra le poche band al mondo che possono vantare la chiamata come headliner nei più grandi festival estivi: Roskilde, Coachella, Glastonbury, Rock Werchter, Lollapalooza e tanti altri. Sarà la prima volta in Ungheria e il loro set comprenderà tracce di tutti e 6 gli album prodotti fino ad oggi.

Scegliere di venire al Sziget non significa organizzarsi per andare ad assistere ad una manciata di concerti. Significa organizzare la propria vacanza fatta di 1.000 spettacoli su oltre 50 stage e vivere un'area di campeggio interna molto ben attrezzata. l'Isola di Obuda diventa un paese fornito di qualsiasi servizio utile e indispensabile per vivere con altri 50.000 campeggiatori provenienti da tutto il mondo. Questa città esiste solo per una settimana ma è la migliore settimana dell'anno!

Dall'Italia partono viaggi organizzati da 16 città diverse. L'organizzazione vi porta fin dentro l'isola di Obuda - sede del festival. Dal 1995 la Dongiovanni Viaggi organizza questo "esodo" pacifico verso la capitale ungherese. 

Le tipologie dei ticket sono diverse e studiate per le esigenze dei tanti partecipanti. 7 days pass (249€), 5 days pass (229€), Ticket giornaliero (55€), Ticket del 10 agosto - concerto Robbie Williams (65€). Il Campeggio base è compreso nel ticket ma nel caso si può aggiungere l'Alternativa Camping che è una zona riservata con servizi potenziati e aggiuntivi. Sono molti i prodotti che il Sziget offre, dalle tende pre-motantate al deposito valori. Dal parcheggio auto al party sulla barca. Per ulteriori info visitate www.it.szigetfestival.com.
 
 

LA LINE-UP ANNUNCIATA:

 
 

Kings of Leon, Robbie Williams (10 Agosto), Kasabian, Florence and the Machine, Alt-J, Gogol Bordello, Limp Bizkit, Foals, Interpol, The Gaslight Anthem, Dropkick Murphys, Hollywood Undead, Martin Garrix (End Show 16 Agosto), AVICII, Major Lazer, Asaf Avidan, Passenger, Goran Bregović and the Wedding and Funeral Band, Enter Shikari, Infected Mushroom, Ellie Goulding, Blasterjaxx, AWOLNATION, DJ Marky and Stamina MC, CRO, Jamie Woon, FAUVE, Gentleman, Sigma, Nero, Gramatik, Jose Gonzalez, The Subways, Babylon Circus, Kadebostany, The Ting Tings, W&W, Hernan Cattaneo, The Maccabees, Fast Animals and Slow Kids, Aprés La Classe, LO STATO SOCIALE, Roy Paci & Aretuska Allstars,  Tyler the Creator, MARCEL DETTMANN, Jungle, Ellen Allien, Jaguar Skills, Camo & Krooked, High Contrast, Fred V & Grafix, danny byrd and Dynamite MC, Sander van Doorn, SOJA, Che Sudaka, Gui Boratto, Laura Jones, Bassjackers, Ella Eyre, Function, Julian Jordan, Sidney Samson,  Milky Chance, Jett Rebel, Kensington, Stadium X, Canzoniere Grecanico Salentino, Apollonia, Dixon, Michael Mayer, My Favorite Robot, Selah Sue, Marina and the Diamonds, Alesso, Knife Party, Damian Lazarus, Paloma Faith, SBTRKT, NERVO, Future Islands, Foxes, Beatsteaks, MØ, Yellow Claw, Vitalic, Dotan, Typhoon, William Fitzsimmons, Halestorm, Lucas & Steve, Dhoad Gypsies from Rajastan, Taraf de Haidouks, BOBAN MARKOVIC, The Egyptian Project, Romengo, Parno Graszt, MARIZA, LaBrassBanda, She’Koyokh, Noura Mint Seymali, Helsinki-Cotonou Ensemble, Imam Baildi, Antwerp Gipsy-Ska Orkestra’s, HK & Les Saltimbanks, DakhaBrakha, Gantiva, Besh o droM, Szalonna és Bandája, LB27, Pannonia Allstars Ska Orchestra (PASO), Söndörgő, GypsySoundSystem, DJ Borzin, DJ Luca Vaga, DJ Lord Sassafras and DJ Tagada